BBC produrrà un documentario su Harvey Weinstein

Weinstein

La carriera di Weinstein e lo scandalo degli abusi sessuali al centro del nuovo documentario BBC. Il film includerà interviste alle numerose vittime

Il documentario

Il broadcaster inglese BBC ha pianificato per il prossimo anno un documentario sulla figura di Harvey Weinstein. Dalla sua ascesa alla caduta, dovuta ai recenti scandali di abusi sessuali che hanno sconvolto Hollywood, il documentario sarà arricchito e sviscerato da numerose interviste. Protagoniste sopratutto le vittime, solitamente attrici abbastanza coraggiose da rompere il silenzio e denunciare i fatti, così come produttori, registi, attori, agenti e giornalisti: personaggi che hanno lavorato o avuto a che fare con il controverso produttore. Una scelta perfettamente sensata e necessaria, vista la grande attenzione mediatica sull’argomento: molte altre le personalità sotto accusa, caso più eclatante quello di Kevin Spacey, di cui abbiamo già avuto modo di parlare. Recenti anche le accuse a Dustin Hoffman.

La lavorazione

Il documentario, della durata di 90 minuti, è stato affidato alla documentarista Ursula MacFarlane (già regista di un lungo sull’attentato a Charlie Hebdo) e verrà trasmesso su BBC Two: il titolo provvisorio è semplicemente Weinstein. La casa di produzione Lightbox, con doppia sede a Londra e Los Angeles, si assicurerà che il documentario narri «la storia definitiva della carriera di Weinstein (…) con inedite rivelazioni su uno dei più grandi scandali che abbiano mai coinvolto Hollywood, di fatto ancora in sviluppo». Il film si concentrerà quindi anche su Hollywood stessa, permeata da un clima di paura: un altro importante passo nella denuncia delle molestie.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui