Hugh Jackman torna a Broadway con il revival di The Music Man

Hugh-Jackman - The Musica Man

Hugh Jackman interpreterà Harold Hill nel revival del musical The Music Man, personaggio portato al successo sia in teatro che sul grande schermo da Robert Preston. L’attore australiano torna a Broadway dopo ben dieci anni.

Hugh Jackman torna ad interpretare un musical a Broadway dopo ben 10 anni, ovvero da The Boy From Oz, che gli fatto vincere un Tony Award come miglior attore. Stavolta porterà sul palco il revival di The Music Man di Meredith Willson, interpretando il Professore Harold Hill, personaggio che fu portato al successo sia teatrale che cinematografico dall’indimenticabile Robert Preston, un truffatore che si spaccia per l’organizzatore di bande musicali di ragazzi, vendendo strumenti e uniformi agli ingenui cittadini e promettendo di istruirli come membri della sua nuova band. A produrre il revival sarà Scott Rudin, che ha avuto una stagione intensa a Broadway, producendo The Waverly Gallery, To Kill a Mockingbird e il King Lear con Glenda Jackson. La regia invece sarà firmata da Jerry Zaks, mentre le coreografie saranno curate da Warren Carlyle, e il debutto è previsto per ottobre 2020. «L’idea di riportare The Music Man a Broadway balenava nella mia mente da tanto tempo, forse 35 anni. Quando Scott Rudin mi ha chiamato con quell’idea, ero scioccato.», ha dichiarato Jackman. Inoltre in un’intervista a Variety dello scorso inverno, l’attore australiano ha detto che spera in una versione teatrale di The Greatest Showman: «Ho sentito un sacco di idee diverse e spero che, quando si avvereranno, sarò coinvolto in qualche modo. So che funziona. Ci sono elementi del film che sarebbero ancora più potenti dal vivo». Jackman è attualmente nelle sale con The Front Runner – Il vizio del potere, adattamento cinematografico del romanzo del 2014 di Matt Bai sulle vicende del senatore del Colorado Gary Hart, coinvolto in uno scandalo sessuale.

The Front Runner – Il vizio del potere Hugh Jackman
Hugh Jackman in una scena di The Front Runner – Il vizio del potere

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here