Simone Liberati, intervista L’amore a domicilio: «film dice tanto sulla vita di tutti»

Ecco la nostra video intervista a Simone Liberati, protagonista del film L’amore a domicilio con Miriam Leone, che ci ha raccontato anche di come durante il lockdown abbia letteralmente sognato set cinematografici

Vi presentiamo la nostra video intervista esclusiva a Simone Liberati, protagonista con Miriam Leone del film L’amore a domicilio (leggi la nostra recensione) di Emiliano Corapi. L’attore romano, già protagonista de La profezia dell’armadillo ci ha parlato del film, del suo ruolo, del suo rapporto con la “pregiudicata domiciliata” Miriam Leone, ma anche del suo personale comportamento all’interno di un rapporto, oltre che del suo lockdown durante il quale è arrivato anche a sognare i set. L’amore a domicilio è disponibile in esclusiva su Amazon Prime Video dal 10 giugno.

Sinossi

Sentimentalmente pavido, Renato si è sempre tenuto lontano da relazioni che lo coinvolgessero davvero. Ma quando scopre che Anna, conosciuta per caso, è reclusa agli arresti domiciliari, decide di lasciarsi andare ai sentimenti sempre temuti. In quella casa, dove è l’unico uomo, è convinto di poter controllare la situazione. In amore, però, non esistono vie sicure e ben presto la situazione si complica…

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui