Rumours, conferenza con i registi, Cate Blanchett e il cast: “Questo film è come il mondo, impazzito.”

Rumours, conferenza stampa - i registi Guy Maddin, Evan Johnson e Galen Johnson e il cast
Rumours, conferenza stampa - i registi Guy Maddin, Evan Johnson e Galen Johnson e il cast

La conferenza stampa dal Festival di Cannes di Rumours, black comedy con protagoniste Cate Blanchett e Alicia Vikander e interpretata, tra gli altri, anche dal nostro Rolando Ravello: “Non vogliamo lanciare un messaggio, bensì fare cinema”

Una black comedy cattiva e dissacrante ambientata durante un G7 atipico: ecco Rumours, diretto dal trio di registi canadesi Guy Maddin, Evan Johnson e Galen Johnson. Una satira a tutto tondo del potere politico che sfocia persino nell’horror e dal cast internazionale, presentata fuori concorso a Cannes 2024; accanto a Cate Blanchett, che qui interpreta la cancelliera tedesca, troviamo nomi come Alicia Vikander, Denis Ménochet, Charles Dance, Nikki Amuka-Bird, Takehiro Hira e il nostro Rolando Ravello che, indovinate un po’, veste i panni del premier italiano.

La storia è appunto quella di un G7 che si svolge in un castello della Baviera, in Germania, pochi giorni dopo che è avvenuto il clamoroso ritrovamento di un corpo umano risalente a oltre duemila anni fa. Quello che si prospetta essere un summit come tutti gli altri, però, verrà presto funestato da apparizioni spettrali, morti mummificati che tornano in vita, una nebbia fittissima e persino un cervello gigante.

Rumours, conferenza stampa - Guy Maddin
Rumours, conferenza stampa – Guy Maddin

“L’idea di contaminare il film di zombie con la commedia horror e il dramma politico ci è venuta scartando le tantissime idee che ci erano venute in mente e che avevamo buttato nel cestino, ma il fatto di ambientarlo durante un G7 e che il G7 fosse parte integrante della storia è un qualcosa che abbiamo sempre pensato dall’inizio.” ha dichiarato il co-regista Guy Maddin, che poi ha aggiunto “Avevamo questa idea del G7 come un incontro amichevole tra leader di stato ed i loro consorti, in un’atmosfera rilassata e pacifica anche mentre discutevano di cose come dichiarare guerra ad un paese straniero o commettere atrocità umanitarie di vario genere.”

Rumours, conferenza stampa - Cate Blanchett
Rumours, conferenza stampa – Cate Blanchett

Cate Blanchett, dal canto suo, ci ha però tenuto a far sapere che Rumours non è un film politico e né tantomeno vuole esserlo. “Non abbiamo mai avuto l’intenzione di girare un film con un messaggio o che dovese avere un qualche sottotesto politico. Anche il motivo per cui ho accettato di girarlo è che ero curiosa di lavorare con tre registi diversi, e inoltre conosco e amo molto il lavoro sperimentale di Guy Maddin. Penso che ci si senta più pazzi nel presente e si cerchi di dare un senso a ciò che sta accadendo perché è completamente sconcertante e assurda la situazione in cui noi, come specie, ci siamo trovati e ci siamo volontariamente messi.”

Rumours, conferenza stampa - Denis Ménochet
Rumours, conferenza stampa – Denis Ménochet

“E quindi penso che se si cerca di dare un senso eccessivo a questo film, ci si sentirà come se si stesse perdendo la testa”, ha continuato l’attrice. “Naturalmente dei sottotesti sono presenti, ma non vuole essere un film importante con un messaggio”. Denis Ménochet in Rumours interpreta il presidente francese, ma afferma di non aver basato il proprio personaggio su nessun politico del proprio paese: “Mi sono ispirato a Ubu roi (commedia teatrale francese con forti elementi di satira e farsa) principalmente, ma mi piace François Holland.” E per quanto riguarda il titolo (Rumours si può tradurre in italiano con “dicerie”), l’ispirazione l’avrebbe data un album, come ha rivelato Galen Johnson, uno dei registi . “Ci siamo ispirati all’omonimo album dei Fletwood Mac, è stato un disco creativamente molto carico e denso in cui tutti andavano a letto con tutti. Ci sembrava il titolo più appropriato.”

Rumours, conferenza stampa - Rolando Ravello
Rumours, conferenza stampa – Rolando Ravello
TITOLO Rumours
REGIA Guy Maddin, Evan Johnson, Galen Johnson
ATTORI Alicia Vikander, Cate Blanchett, Denis Ménochet, Takehiro Hira, Charles Dance, Nikki Amuka-Bird, Rolando Ravello, Roy Dupuis, Zlatko Buric
USCITA prossimamente
DISTRIBUZIONE Bleecker Street Distribution (internazionale)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome