Muratori con Nicola Pistoia e Paolo Triestino al Teatro Ghione

Nicola Pistoia e Paolo Triestino saranno i protagonisti al Teatro Ghione  – dal 3 al 13 maggio – di Muratori di Edoardo Erba, con Lydia Giordano, regia di Massimo Venturiello. Lo spettacolo, divenuto un vero e proprio “cult”, sarà in scena per l’ultima volta, per salutare il pubblico dopo ben sedici anni di repliche e chiudere il ciclo fortunatissimo di uno spettacolo che ha fatto storia.

Due muratori sono al lavoro, di notte, per chiudere con un muro il palcoscenico di un teatro in disuso. Siamo a Roma, e l’area è stata ceduta al supermercato confinante che deve ampliare il magazzino. Muratori è una commedia dove si lavora e si parla di lavoro, della condizione, delle aspettative, dei sogni e delle amarezze di chi lavora. Ma è anche un inno d’amore al teatro, un irresistibile ritratto di due perdenti, comico, imprevedibile, delicato e poetico.

FIORE: Bisogna divide, è umano. Se se mette tutto assieme se fa casino e basta…
GERMANO: Nun me sta bene
FIORE: Perché?
GERMANO: Nun lo so. A me me pare che ogni mattone che metto me s’allontana sempre de più…
FIORE: Ma che?
GERMANO: Nun lo so…

Muratori sarà in scena al Teatro Ghione dal 3 al 13 maggio, orari spettacolo: dal martedì al sabato ore 21.00. Domenica ore 17.00.

Muratori
Paolo Triestino – Muratori

RASSEGNA STAMPA

“… Erba è un autore giunto alla piena maturità… Tocchi di felice fantasia…Di travolgente verità le superbe caratterizzazioni di Triestino e Pistoia…” Franco QuadriLa Repubblica

“… i due attori sono straordinari. Era da tempo che non vedevo recitare in romanesco con tanta grazia, energia e mancanza di volgarità… tutto concorre a scatenare risa e applausi…”  Franco Cordelli – Corriere della Sera

“ … Si ride, si sorride e si riflette mentre i due muratori tirano su e buttano giù mattoni e pezzi di vita… duettano perfetti Triestino e Pistoia. Da vedere o da rivedere…”  Rossella BattistiL’Unità

 “… la trascinante commedia MURATORI, con la vivace regia di Massimo Venturiello e interpretata dagli splendidi Paolo Triestino e Nicola Pistoia …” Tiberia de Matteis – Il Tempo

 “… uno spettacolo di rara godibilità…” Paolo PetroniCorriere della Sera

 “… trionfa MURATORI …” Claudia Paparella – La Gazzetta di Modena

 “… l’intelligente testo di Edoardo Erba… Pistoia e Triestino più che recitare vivono appieno la vicenda… la regia di Venturiello aggiunge momenti di spiccato verismo…” Renato RibaudL’Avanti

“… splendidi Nicola Pistoia e Paolo Triestino…” Laura Novelli – Il Giornale

 “… un testo ribelle, ben fatto, ottimamente recitato…” Simonetta Trovato – Giornale di Sicilia

 “… magia della metafora… ottima l’ambiguità registica di Venturiello… formidabili Pistoia e Triestino…” Antonio Giordano – La Sicilia

 “…sprazzi di filosofia tra la calce e i mattoni, il felice azzardo di Erba… Pistoia e Triestino travolgono con la loro forza e immediatezza…la regia di Venturiello richiama una comicità antica, senza tempo…”  Tiziana Fumagalli – Il Cittadino

 “… da non perdere…”  Giorgia Gelsi – Il Piccolo

 “… applausi ed ovazioni …”  Mary Barbara Tolusso – Il Gazzettino  

 

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui