Laura Pausini: Italia protagonista ai Latin Grammy Awards 2018

Laura Pausini banner

Laura Pausini vola a Las Vegas per i Latin Grammy Awards, Fatti sentire ancora Magazine prima donna italiana a ricevere una nomination nella categoria Best Traditional Pop Vocal Album. Il 7 dicembre esce Fatti sentire ancora, special edition dell’ultimo disco che ha debuttato ai vertici delle classifiche internazionali.

Laura Pausini vola a Las Vegas per i Latin Grammy Awards, prima donna italiana a ricevere una nomination nella categoria Best Traditional Pop Vocal Album. La cantante è anche l’unica donna italiana ad aver conquistato 1 Grammy americano e 3 Latin Grammy. 25 anni di carriera, più di 70 milioni di dischi venduti, l’artista italiana più premiata nel mondo: dopo essere stata la prima donna ad esibirsi al Circo Massimo di Roma lo scorso luglio, per ben due date entrambe sold out, quest’anno l’artista mette a segno un altro record come prima cantante donna italiana a ricevere due nomination ai Latin Grammy Awards 2018: nella categoria Best Traditional Pop Vocal Album per la versione spagnola dell’ultimo album Fatti sentire / Hazte Sentir e Producer of the Year per il lavoro svolto dal produttore Julio Reyes Copello nella versione spagnola del brano Il coraggio di andare.

Un anno di successi arricchito anche dall’uscita il 7 dicembre di Fatti sentire ancora (Atlantic / Warner Music), la special edition dell’ultimo disco che ha debuttato nelle top ten delle classifiche internazionali, che conterrà anche il duetto inedito con Biagio Antonacci Il coraggio di andare e che sarà disponibile in più versioni in tutto il mondo. L’album verrà distribuito nella versione italiana in Europa e Brasile e nella versione spagnola Hazte sentir mas in Spagna, USA e America Latina. Il CD in italiano conterrà, oltre alle canzoni del disco Fatti sentire (qui la recensione), il duetto Il coraggio di andare con Biagio Antonacci (nella versione per il mercato del Brasile, ci sarà, inoltre, il duetto con Simone y Simaria e la solo version di Laura Pausini del brano Novo). Il CD in spagnolo conterrà le canzoni del disco Hazte sentir, più il duetto in spagnolo con Biagio Antonacci, un duetto con Carlos Rivera e un duetto con Gente de Zona. Ci sarà anche uno speciale CD digitale deluxe con tutta la tracklist della versione italiana e della versione spagnola.

Laura Pausini Fatti sentire ancora cover
La cover di Fatti sentire ancora

Il cofanetto CD + DVD fisico in italiano conterrà il CD Fatti Sentire Ancora e il DVD con il concerto del Circo Massimo con immagini di backstage esclusive (disponibile anche la versione spagnola). Il cofanetto CD + DVD + Libro, infine, aggiungerà uno speciale libro-magazine di 100 pagine scritto da Laura Pausini per condividere con i fan le gioie e le difficoltà vissute durante la composizione di quest’ultimo progetto, con aneddoti e foto di backstage (disponibile anche la versione spagnola). Sono già disponibili in pre-order il cofanetto CD + DVD + Libro su Amazon Italia e dal 13 novembre anche le versioni digitali Fatti sentire ancora, Fatti sentire ancora deluxe (con i brani del cd italiano e spagnolo insieme), Fatti sentire ancora (Brasile) e Hazte sentir mas. Da venerdì 16 novembre sarà disponibile worldwide il pre-order di Hazte sentir mas deluxe e dal 23 novembre del cofanetto CD + DVD + Libro su Amazon Spagna.

Questo è l’ottavo anno in cui Laura Pausini viene candidata per i più importanti riconoscimenti dell’industria della musica latina: ha vinto per ben tre volte nella categoria Best Female Pop Vocal Album, l’ultima nel 2009 con l’album Primavera in anticipo, segnando un record a livello mondiale condiviso solo con la cantante colombiana Shakira. Queste nuove nomination, la nuova imperdibile limited edition in uscita worldwide e un tour di successo tra Nord e Sud America da poco concluso, con più di 400 mila spettatori, testimoniano l’inarrestabile capacità comunicativa della musica di Laura Pausini, in grado di arrivare dritta al cuore di tanti fan in nazioni diverse da 25 anni.

Fatti sentire ancora Magazine
La copertina del Magazine

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui