Golden Globe 2020: i favoriti della 77ª edizione

Quentin Tarantino, Martin Scorsese, Joaquin Phoenix

A pochi giorni dai Golden Globe 2020, ecco i favoriti della 77ª edizione. Si scommette su Quentin Tarantino e Martin Scorsese, Joaquin Phoenix favorito come Miglior attore drammatico.

Manca poco alla cerimonia di premiazione della 77ª edizione dei Golden Globe, in programma il 5 gennaio a Beverly Hills, ma i bookmaker hanno già stilato la lista dei favoriti per le statuette più prestigiose. Per Stanleybet.it, il premio alla Miglior commedia andrà a C’era una volta a Hollywood di Quentin Tarantino – un’ipotesi a 1,33 – mentre per il Miglior film drammatico, riporta Agipronews, si punta su The Irishman di Martin Scorsese, a 1,50 (l’unico che potrebbe scippargli la statuetta è Storia di un matrimonio a 3,50). Scorsese è avanti anche sulla lavagna del Miglior regista a 2 volte la scommessa, ma il coreano Bong Joon Ho, autore dell’acclamato Parasite, è vicinissimo a 2,25. Tra gli attori drammatici, si scommette sul Joker, Joaquin Phoenix, a 1,25 e sulla Judy Garland interpretata da Renee Zellweger (a 1,37) nel biopic Judy. Per la commedia, invece, è testa a testa tra Leonardo DiCaprio (candidato per C’era una volta a Hollywood) ed Eddie Murphy (in nomination con Dolemite è il mio nome), entrambi a 2 volte la posta, mentre tra le attrici spicca Awkwafina (The Farewell – Una bugia buona) a 1,22. Si punta anche sulle migliori serie tv: tra quelle drammatiche, i bookmaker premiano la terza stagione di The Crown a 1,65, tra le miniserie Chernobyl è favorita a 1,20.

 

Golden Globe Awards 2018
Golden Globe Awards

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui