Globi d’Oro 2018: intervista a Gianni Amelio, vincitore del premio alla Carriera

Video intervista a Gianni Amelio, regista de La tenerezza, vincitore del Globo d’Oro 2018 alla Carriera. Uno che di premi se ne intende..

Vi mostriamo la nostra video intervista esclusiva a Gianni Amelio, regista dell’apprezzato film La tenerezza e premiato con il Globo d’Oro 2018 alla Carriera (assegnato dalla stampa estera) nella cerimonia tenutasi a Villa Medici (Roma) il 13 giugno (questo il video integrale delle premiazioni dei Globi d’Oro). Seguiranno le altre video interviste singole ai vari premiati, da Paola Cortellesi ad Antonio Manetti, da Daniela Poggi a Leonardo Di Costanzo ed altri protagonisti.

Ecco intanto l’elenco dei vincitori (questo invece l’articolo completo con le motivazioni).

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO: Stai Sereno di Daniele Stocchi
MENZIONE SPECIALE al cortometraggio Numeruomini di Gianfranco Ferraro
MIGLIOR DOCUMENTARIO: Caravaggio – L’anima e il sangue di Jesús Garcés Lambert
MIGLIOR MUSICA: Dove non ho mai abitato – Pino Donaggio
MIGLIOR FOTOGRAFIA: The Place – Fabrizio Lucci
MIGLIOR OPERA PRIMA: Maria per Roma di Karen Di Porto
MIGLIOR COMMEDIA: Ammore e malavita dei Manetti Bros.
MIGLIOR SCENEGGIATURA: La ragazza nella nebbia – Donato Carrisi
GRAN PREMIO DELLA STAMPA ESTERA: L’esodo di Ciro Formisano
MIGLIOR ATTRICE: Paola Cortellesi – Come un gatto in tangenziale
MIGLIOR ATTORE: Luca Marinelli – Una questione privata
MIGLIOR ATTORE: Toni Servillo – La ragazza nella nebbia
MIGLIOR FILM: L’intrusa di Leonardo Di Costanzo
GLOBO D’ORO ALLA CARRIERA a Gianni Amelio

Globi d'Oro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here