Star Wars: la Lucasflm dopo l’insuccesso di Solo al botteghino ferma le produzioni dei prequel

star wars

I ritorni al botteghino di Solo: Una storia di Star Wars sono un campanello d’allarme per la Lucasflm per realizzare e commercializzare nuovi prequel della saga.

Disney e Lucasfilm stanno rivalutando i loro piani per i futuri film di Star Wars sulla scia della deludente performance di Solo: Una storia di Star Wars. La Lucasfilm nonostante ciò non ha rallentato lo sviluppo di nuovi prequel ma: «Si leccano le ferite». La presidentessa Kathleen Kennedy e il suo team stanno cercando di capire quale direzione dare ai nuovi film, oltre l’ultimo capitolo della serie principale di film, Star Wars: Episodio IX, in uscita il 20 dicembre 2019.

Voci non ufficiali affermano che tutti i prequel previsti per i prossimi anni sono stati messi in pausa a tempo indefinito. Malgrado il suo livello qualitativo, Solo: A Star Wars Story è stato anche il film della saga che ha avuto gli incassi più deludenti: “solo” 343 milioni di dollari nel mondo all’alba del 19 giugno, ben lontano da Rogue One: A Star Wars Story con i suoi 1,056 miliardi. Secondo fonti anonime e non ufficiali a conoscenza della situazione, la Lucasfilm avrebbe deciso di fermare le produzioni dei prequel, concentrandosi invece su Star Wars Episode IX e la trilogia che verrà dopo di questa. Motivo per cui tutte le persone coinvolte nella preparazione del prequel dedicato a Obi Wan ora non seguono più il suo sviluppo e il regista di Logan James Mangold non starebbe più lavorando al capitolo dedicato a Boba Fett.

Rimangono invece in fase attiva di preparazione la trilogia ideata da Rian Johnson, il regista di Star Wars: gli ultimi Jedi, ambientata a livello temporale nello stesso periodo della saga attuale ma in un punto diverso della galassia con nuovi personaggi e nuove storie, così come la trilogia proposta dal duo di showrunner del Trono di spade David Benioff e D.B. Weiss, anch’essa scollegata dalla trama principale ma non ambientata nel passato.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui