Francesco Gabbani, recensione del dissacrante brano Duemiladiciannove

Francesco Gabbani - Capodanno 2019

Francesco Gabbani pubblica tramite WhatsApp ai propri fan il video della nuova canzone Duemiladiciannove. Un videoclip ironico per un testo dissacrante e nel perfetto stile del cantautore carrarese.

Francesco Gabbani torna con una trovata promozionale innovativa e per niente scontata. Ha lasciato un numero whatsapp sulle sue pagine social e ha inviato ai suoi fan la sua nuova canzone affidando a loro la missione di divulgarla. Nessuna pubblicazione quindi sulle piattaforme digitali. Solo un video su YouTube, nemmeno pubblicato da lui che probabilmente sarà rimosso. Il brano in questione si intitola Duemiladiciannove. Il video colpisce subito. Troviamo infatti personaggi pubblici, politici soprattutto, che cantano la canzone su manifesti e cartelloni pubblicitari e alla fine del filmato Gabbani disegna i baffi sul suo di manifesto testimoniando la solita autoironia.

Il pezzo sicuramente è migliore di È un’altra cosa, primo singolo del nuovo progetto discografico, passato inosservato la scorsa estate e flop sia in termine di vendite che di prodotto qualitativo. Solito testo cervellotico e base pop ballabile ma con tanti spunti e critica sociale celata dalla musica allegra. Nel finale Francesco si augura che una neve nel periodo natalizio possa risollevare l’umore collettivo e portare a qualcosa di meglio come nei film americani.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui