EFA 2018: Dogman e Lazzaro felice preselezionati per gli Oscar europei

Efa 2018 - pre-nomination

Dogman e Lazzaro felice tra i 49 film preselezionati per le nomination degli EFA 2018, gli Oscar del cinema europeo assegnati a dicembre. In corsa anche le opere di Legrand, Von Trier, Pintilie, Pawlikowski.

Sono 49 i film preselezionati per le nomination degli EFA 2018 (European Film Awards), gli Oscar del cinema europeo. Presenti i due film italiani già premiati a Cannes: Dogman di Matteo Garrone, che ha visto trionfare Marcello Fonte come miglior attore, e Lazzaro Felice di Alice Rohrwacher, vincitore ex aequo per la migliore sceneggiatura. A proposito di Italia, tra i 15 documentari selezionati c’è anche La strada dei Samouni di Stefano Savona, che racconta la storia di una famiglia palestinese nella periferia di Gaza City.

Ben 35 paesi europei saranno rappresentati dai 49 film in concorso, con i premi principali votati nelle prossime settimane dagli oltre 3500 membri dell’European Film Academy. Sarà invece una giuria di soli 8 membri ad assegnare i premi per le categorie tecniche. Le nomination ufficiali arriveranno il 10 novembre durante il Festival di Siviglia, in Spagna, mentre la cerimonia di premiazione è prevista sempre nella città andalusa il 15 dicembre.

Dei 49 film selezionati i più rilevanti sono il biopic tennistico svedese Borg/McEnroe di Janus Metz, il melò polacco Cold War di Paweł Pawlikowski, il dramma francese L’affido di Xavier Legrand, il transgender belga Girl di Lukas Dhont, il simpatico inglese Paddington 2 di Paul King, il francese La casa sul mare di Robert Guédiguian, l’israeliano Foxtrot di Samuel Maoz, lo scandaloso The House That Jack Built di Lars Von Trier, il bellico The Captain di Robert Schwentke e il romeno Touch Me Not di Adina Pintilie, vincitore a Berlino. L’elenco completo è consultabile sul sito ufficiale degli European Film Awards.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here