ShorTS 2020, il doc Faith e i corti italiani tra i vincitori del festival triestino

Premio ShorTS 2020

Conclusa la 21ª edizione di ShorTS International Film Festival. Tra i principali vincitori il corto franco-cinese She Runs di Qiu Yang e il docufilm Faith di Valentina Pedicini, ma sono tanti gli italiani premiati

Si è conclusa domenica 12 luglio con la cerimonia di premiazione in diretta dagli studi di Telequattro a Trieste e in streaming su MYmovies e sulla Pagina Facebook ufficiale la 21ª edizione di ShorTS International Film Festival, che anche in questa versione online ha visto uno straordinario successo di pubblico, con oltre 100mila visualizzazioni da tutta Italia. Larga partecipazione virtuale dalla Lombardia, la regione che ha seguito maggiormente il Festival online: in seconda posizione troviamo il Friuli Venezia Giulia, seguito dal Veneto al terzo posto. I cortometraggi che non avevano la geolocalizzazione italiana sono stati visti da 13 paesi diversioltre all’Italia, anche Algeria, Australia, Svezia, Regno Unito, Honduras, Germania, Stati Uniti, Nepal, Colombia, Argentina, Slovacchia e Canada hanno partecipato virtualmente alla manifestazione triestina.

Questo il commento della direttrice Chiara Valenti Omero e del co-direttore Maurizio di Rienzo: «Questa modalità di svolgimento e visibilità on line del festival, nata da una decisione un po’ sofferta ma da subito convinta della sua necessità, causa l’emergenza sanitaria mondiale, alla fine è risultata un percorso che ci soddisfa molto grazie al considerevole aumento del nostro pubblico. È un risultato su cui vogliamo riflettere per costruire il futuro di ShorTS perchè crediamo non si possa prescindere da questo tipo di fruizione di proiezioni e dialoghi con i talents che sarà da affiancare e correlare alla  ritrovata modalità fisica e tangibile di svolgimento del Festival».

La manifestazione triestina ha annunciato i vincitori 2020 delle diverse sezioni competitive, confermando il proprio impegno nella ricerca di nuovi panorami cinematografici.

ShorTS 2020

 


I vincitori della 21ª edizione di ShorTS International Film Festival

SEZIONE MAREMETRAGGIO
(Giuria composta da Assaf Machnes, Jukka-Pekka Laakso, Alessandra Pescetta)

Premio EstEnergy-Gruppo Hera 

Miglior cortometraggio assegnato a She Runs di Qiu Yang (Cina, Francia 2019). Viaggio nella psiche di una giovane atleta, tra il suo desiderio di mollare e la volontà di non deludere le aspettative familiari.

Menzione speciale assegnata a  Exam di Sonia K. Hadad (Iran, 2019).

Menzione speciale assegnata a Stay Awake, be Ready di Pham Thien An (Vietnam, Corea del Sud, USA, 2019).

Premio AcegasApsAmga  

Miglior cortometraggio italiano assegnato a Il primo giorno di Matilde di Rosario Capozzolo (Italia, 2019). Delicata descrizione del rapporto tra padre e figlia, in primo piano anche il tema della crisi di identità maschile.

Premio Prem1ere Film

Miglior cortometraggio non distribuito assegnato a Figurant di Jan Vejnar (Francia, Repubblica Ceca, 2019).

Premio AMC

Miglior montaggio italiano assegnato a Il nostro tempo di Veronica Spedicati (Italia, 2019).

Menzione speciale assegnata a A colloquio con Rossella di Andrea Andolina (Italia, 2019).

Premio Trieste Caffè

Miglior cortometraggio votato dal pubblico di MYmovies assegnato a Lost & Found di Andrew Goldsmith, Bradley Slabe (Australia, 2018).

SEZIONE SCIENCE&SOCIETY IN COLLABORAZIONE CON ESOF 2020
(Giuria composta da Anna Menini, Paola Rodari e Erika Rossi)

Premio ESOF 2020

Miglior cortometraggio assegnato a Absence of Light di Beatrice Aliné (Germania, 2019). Indagine sul mondo attraverso gli occhi della scienza, dal macroscopico al microscopico si interroga chi guarda sui temi della vita.

Menzione speciale assegnata a Story di Jola Bańkowska (Polonia, 2019).


SEZIONE NUOVE IMPRONTE
(Giuria composta da Fabio e Damiano D’Innocenzo, Elisabetta Olmi e Linda Caridi)

Premio Nuove Impronte

Miglior lungometraggio assegnato a Faith di Valentina Pedicini (Italia, 2019). Storia di una comunità di monaci che esercita anche discipline orientali. Vince anche il premio per la miglior sceneggiatura.

Premio AGICI

Miglior produzione assegnato a Tony Driver di Ascanio Petrini (Italia, Messico 2019)

Premio SNCCI
(Giuria composta da Paola Casella, Adriano De Grandis e Sergio Sozzo)

Miglior lungometraggio votato dalla giuria del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani: Los fantasmas di Sebastiàn Lojo (Guatemala, Argentina 2020). Racconta l’inquietudine di Città del Guatemala attraverso i suoi fantasmi che piano piano si svelano al pubblico.

Menzione speciale assegnata a The Trouble with Nature di Illum Jacobi (Danimarca, Francia 2020)

Premio MYmovies

Miglior lungometraggio votato dal pubblico online assegnato a The Trouble With Nature di Illum Jacobi (Danimarca, Francia 2020)


SEZIONE SHORTER KIDS’N’TEENS

Premio Shorter Kids
Miglior cortometraggio Kids assegnato a All in Good Time di Bonnie Dempsey (Irlanda, 2018)

Premio Shorter Teens
Miglior cortometraggio Teens assegnato a Rain di Piotr Milczarek (Polonia, 2019)


Premio Cinema del Presente: Saverio Costanzo

Premio Prospettiva: Giulio Pranno

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui