Sanremo 2020, nei testi domina l’amore, il migliore è quello di Rancore

Sanremo 2020 Rancore

Lettura dei testi di Sanremo 2020: domina l’amore, declinato in varie forme, il sociale è poco presente. Difficile stabilire un papabile vincitore del Premio della Critica ma scommettiamo su Rancore e la sua Eden.

Sono stati pubblicati nel settimanale Tv, sorrisi e canzoni i testi di Sanremo 2020. A una prima lettura nessun particolare sussulto, domina l’amore ma in una chiave generazionale, declinato in varie forme. Abbiamo una dedica alla madre da parte di Giordana Angi, un commovente testo di Paolo Jannacci per la figlia  in Voglio parlarti adesso e un inaspettato Piero Pelù che da nonno rock racconta del nipotino in Gigante. Il sociale è poco presente. 4 storie di diversità in un mondo che ci vuole etichettare nella storia dell’ispirata Levante, l’accettazione dell’essere sfigato e ai margini in Ringo Starr dei Pinguini Tattici Nucleari, che hanno scritto testi migliori ma potrebbero stupire con l’arrangiamento, la rabbia del ventunenne Anastasio, la critica nei confronti della politica da parte di Junior Cally e il racconto dell’Eden perduto con la metafora della mela nel pezzo di Rancore, candidato principale a vincere il Premio della Critica.

I veterani si confermano negli standard con testi non eccelsi ma che comunque hanno punti di lirismo. Da sottolineare il testo di Irene Grandi che porta la firma di Vasco Rossi e sembra cucito perfettamente per lei. Per quanto riguarda le ballate sentimentali la migliore dal punto di vista testuale è quella di Francesco Gabbani, che conferma di avere una penna molto personale, e di Diodato che porta al Festival il tema dell’incomunicabilità in una coppia con i silenzi che diventano rumori una volta finita una storia d’amore. Elettra Lamborghini ha un testo perfetto per un pezzo estivo e raeggaeton e un ritornello in spagnolo. In generale un passo indietro rispetto allo scorso anno. Mancano testi come quello di Daniele Silvestri e di Cristicchi. Ma attendiamo di ascoltarli per dare un giudizio più completo, visto che la melodia e l’interpretazione potrebbero fare davvero la differenza.

Sanremo 2020 - Amadeus 2
Sanremo 2020 – Amadeus

 

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui