Diodato, in arrivo il nuovo album Che vita meravigliosa

Diodato

Che vita meravigliosa è il nuovo album di Diodato, in uscita il 14 febbraio. Questo terzo lavoro discografico si configura come un vero e proprio racconto, dell’artista stesso e della realtà che lo circonda. Ecco la copertina.

Che vita meravigliosa è il nuovo album di Diodato, in uscita il 14 febbraio per Carosello Records. Questo terzo lavoro discografico si configura come un vero e proprio racconto, dell’artista stesso e della realtà che lo circonda. Diodato parteciperà al 70° Festival della Canzone Italiana, in gara nella categoria Big, con Fai rumore, un invito ad abbattere i muri dell’incomunicabilità, a farsi sentire, a non soffocare nel silenzio delle incomprensioni, del non detto, dove muore ogni umanità. Nella serata dei duetti di giovedì 6 febbraio, per celebrare i 70 anni del Festival, Diodato ha scelto Adriano Celentano e una rivisitazione di 24mila baci, che porterà sul palco con Nina Zilli.

«Non credo di essere mai stato così tanto me stesso, d’essere mai stato in grado di mettere così a fuoco il mio vissuto e tutte le sensazioni che mi hanno portato a dare questo titolo prima a una canzone e poi a questo album.–dice Diodato -Ero pronto a condividere, a raccontare questa condizione di perenne viaggiatore, navigante felicemente disperso, di osservatore talvolta malinconico, talvolta disincantato, di eterno bambino innamorato di questa giostra folle» .Un nuovo linguaggio per Diodato e temi sfaccettati attraversati in Che vita meravigliosa un album che si configura come un vero e proprio racconto, di sé stesso e della realtà che lo circonda. Lo spirito dell’album è perfettamente rappresentato da una copertina dal sapore fantastico, un’opera di Paolo De Francesco: un disegno di figure retoriche quasi surrealista, dove c’è il conflitto tra l’ambizione di un tutto visibile e la ricerca di una verità nascosta nelle cose e nelle persone.

Diodato - Che vita meravigliosa cover
Diodato – Che vita meravigliosa cover

 

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui