Ryan Gosling diventerà Wolfman nel prossimo horror della Universal

Ryan Goslin diventerà Wolfman nel prossimo horror della Universal

Ryan Gosling diventerà Wolfman nel prossimo horror targato Universal: il film dovrebbe essere un remake del lungometraggio del 1941 con Lon Chaney.

Ryan Gosling interpreterà il personaggio di Wolfman nel prossimo film horror targato Universal Pictures. A rivelare l’informazione è Variety, secondo il quale l’attore canadese già protagonista di La La Land, Il primo uomo e Blade Runner 2049 vestirà i panni che furono di Lon Chaney nel lungometraggio del 1941. All’epoca il film fu diretto da George Waggner mentre non è ancora stato rivelato chi dirigerà il nuovo remake. Cory Finley, regista di Bad Education, potrebbe essere nella lista dei papabili ma nulla è ancora stato ufficializzato.

Si sa invece chi curerà la sceneggiatura. A scriverla saranno Lauren Schuker Blum e Rebecca Angelo, partendo da un soggetto attribuito allo stesso Gosling. Con ogni probabilità la pellicola sarà ambientata nei giorni nostri, con l’aggiunta di una vena soprannaturale. Incerta la data d’inizio delle riprese. Dopo il lockdown dovuto al Coronavirus, negli Stati Uniti i set sono ancora fermi e non è chiaro quanto sarà possibile riprendere i lavori delle produzioni.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui