Rock in Roma 2020, ad aprire il festival saranno gli Psicologi

Psicologi

Gli Psicologi, dopo un inverno in cui stanno mettendo a ferro e fuoco i club italiani, apriranno l’edizione 12 del Rock In Roma e si esibiranno sabato 13 giugno all’Ippodromo delle Capannelle.

Gli Psicologi (assieme a un manipolo di amici e guest che vi faremo scoprire più avanti), dopo un inverno in cui stanno mettendo a ferro e fuoco i club italiani, apriranno l’edizione #12 del Rock In Roma e si esibiranno sabato 13 giugno all’Ippodromo delle Capannelle.I biglietti saranno disponibili in prevendita su rockinroma.com e www.ticketone.it dalle ore 15.00 di martedì 10 dicembre, e in tutti i punti vendita Ticketone e Box Office Lazio dalle ore 15.00 di venerdì 13 dicembre.

Psicologi è l’incontro artistico tra i classe 2001 Drast e Lil Kaneki, entrambi 18enni. Un sodalizio nato sul web e sfociato in musica.  Drast (al secolo Marco De Cesaris), napoletano del centro storico e Kaneki (Alessio Akira Aresu) romano di San Lorenzo riescono a raccontare la complessità del mondo che hanno intorno con verità e intelligenza compositiva. Nei loro brani, flussi di coscienza in forma pop-rap, emerge la generazione post millennials, idealista e digitale, tra mc donald’s e strada, nike e centri sociali. Amori tra i banchi di una scuola non più in grado di rappresentarli.

Il brano d’esordio Diploma mette a fuoco con disarmante semplicità emblemi e pensieri dell’adolescenza contemporanea. Con Autostima si affacciano sulle piattaforme di streaming continuando a fare proseliti. Alessandra realizzato con i produttori Frenetik & Orange segna un primo step verso le collaborazioni con forti beat maker come Sick Luke sul brano Stanotte e altri sulla rampa di lancio come Mr. Monkey e Fudasca. La scrittura, già lucida e credibile, vira ora verso il pop (Non mi piace), ora verso l’emocore e il rap e si fa struggente, candida (Guerra e Pace) ma anche rabbiosa e ribelle (Robin Hood), sorprendendo per la varietà di soluzioni. La somma delle loro canzoni è diventata un doppio cd (2001 + 1002) uscito il 15 novembre, che racconta questa fase creativa mettendo un primo punto del loro percorso.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui