Michele Zarrillo, Ora o mai più: la buona musica e la mia seconda opportunità

Video intervista esclusiva a Michele Zarrillo, “maestro” di Ora o mai più, il nuovo talent show di Rai1 con otto “meteore” musicali che tornano alla ribalta, guidate da altrettanti mostri sacri della musica italiana.

Vi mostriamo la nostra video intervista esclusiva a Michele Zarrillo, uno dei “maestri” di Ora o mai più, il nuovo talent show condotto da Amadeus in onda da venerdì 8 giugno 2018 su Rai1 per 4 prime serate. Zarrillo, che nel programma è abbinato ai Jalisse, parla del suo ruolo, della competizione con gli altri maestri, del giudizio del pubblico e della sua “rinascita” dopo l’infarto che lo aveva colpito 5 anni fa, con un ringraziamento finale ai suoi fans. Qui troverete le altre video interviste ai protagonisti di Ora o mai più.

Ora o mai più - Amadeus
Il conduttore Amadeus con il direttore di Rai1 Angelo Teodoli durante la conferenza stampa

Protagonisti di questo nuovo talent show otto “meteore” della musica italiana che avranno una “seconda opportunità” di tornare alla ribalta: Marco Armani, Alessandro Canino, Massimo Di Cataldo, i Jalisse, Lisa, Donatella Milani, Valeria Rossi, Stefano Sani. A guidarli e giudicarli otto grandi della musica come Marcella Bella, Loredana Bertè, Orietta Berti, Red Canzian, Fausto Leali, Marco Masini, Patty Pravo, Michele Zarrillo, che gli faranno da mentori e che duetteranno dal vivo riproponendo i loro grandi successi.

Ora o mai più - Marco Masini, Marcella Bella, Loredana Bertè, Michele Zarrillo
Alcuni dei maestri: Marco Masini, Marcella Bella, Loredana Bertè, Michele Zarrillo

Prodotto da Rai1 in collaborazione con Ballandi Entertainment, Ora o mai più è un programma scritto da Emanuele Giovannini, Pasquale Romano, Ivana Sabatini, Leopoldo Siano e Carlo Conti, con la collaborazione di Stefania De Finis, mentre la regia è affidata a Stefano Vicario. Nei prossimi giorni pubblicheremo le interviste esclusive ai protagonisti del nuovo talent di Rai1.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui