Le vie del cinema da Cannes a Roma e in Regione

Le vie del cinema da Cannes a Roma e in Regione
la grafica di quest'anno della storica rassegna romana

Giunta alla sua ventiduesima edizione, torna una delle rassegne cinematografiche più amate dai cinefili della Capitale: Le vie del cinema da Cannes a Roma e in Regione.

È stata presentata stamattina, al centralissimo cinema Eden, la ventiduesima edizione della rassegna Le vie del cinema da Cannes a Roma e in Regione che anche quest’anno, tra il 6 e il 10 giugno, porterà nella Capitale e in alcuni comuni della Regione una significativa selezione di film provenienti direttamente dal 71° Festival di Cannes. Presenti il Capo Ufficio Gabinetto del Presidente della Regione Lazio Albino Ruberti, il Vice Presedente di Fondazione Cinema per Roma Laura Delli Colli, il Presidente di ANEC Lazio Piera Bernaschi e il Direttore artistico della rassegna – pare per l’ultimo anno – Georgette Ranucci.

Numerosi i titoli proposti in anteprima assoluta sia dal Concorso che dalla Quinzane des Réalisateurs, sezione da sempre votata alla scoperta di nuovi talenti. Come sottolineato dalla stessa Ranucci, a parte i due italiani già in programmazione, i film premiati ci sono tutti: dalla Palma d’Oro Manbiki kazoku (Shoplifters – Un affare di famiglia) del maestro giapponese Hirozaku Kore-eda al Premio per la Regia Zimna wojna (Cold War) dell’autore polacco Pawel Pawlikowski. A questi si aggiungono poi il Premio della Giuria Capharnaüm della libanese Nadine Labaki e Se rokh (3 Faces – 3 visages) di Jafar Panahi, premiato invece per la Migliore Sceneggiatura.

Manbiki Kazoku - Shoplifters di Hirokazu Kore-eda
Una scena tratta da Manbiki kazoku – Shoplifters di Hirokazu Kore-eda, Palma d’Oro di quest’anno a Cannes

Per maggiori informazioni riguardanti date, orari e le sale che aderiscono all’iniziativa vi invitiamo a consultare il sito di ANEC Lazio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here