Game of Thrones 8: dopo il finale, un documentario di due ore

Game of Thrones - logo

In arrivo un documentario di due ore dedicato alla serie record tratta dalla saga di George R. R. Martin e targato HBO. Più di un semplice making of, Game of Thrones: The Last Watch andrà in onda in Italia il 3 giugno alle 21.15 su Sky Atlantic.

HBO ha annunciato che, dopo l’addio a Game of Thrones con l’ultimo episodio dell’ottava e conclusiva stagione, andrà in onda un documentario di ben due ore dedicato alla serie. Game of Thrones: The Last Watch – questo il titolo – non sarà un semplice making of, ma uno sguardo globale sullo show, dalla sua produzione al dietro le quinte, dalle sfide affrontate dal cast per portare sul piccolo schermo la storia nata dalla geniale penna di George R. R. Martin al rapporto con i fan. Questa la dichiarazione ufficiale:

«Game of Thrones: The Last Watch è un report ravvicinato e personale dalle “trincee” di produzione, un documentario che seguirà la crew e il cast mentre affrontano condizioni meteorologiche estreme, scadenze impellenti e un fandom perennemente eccitato e affamato di spoiler. Sarà dunque più che un semplice “making of”, quanto piuttosto una divertente e commovente storia che racconterà con arguzia e intimità i piaceri agrodolci di cosa significa creare un universo – e poi dovergli dire addio».

Game of Thrones 8 - Maisie Williams (Arya)
Maisie Williams nei panni di Arya Stark nelle prime immagini dall’ottava stagione di GoT

Game of Thrones: The Last Watch andrà in onda su HBO il 26 maggio, una settimana dopo il finale, mentre in Italia sarà possibile guardarlo lunedì 3 giugno alle ore 21.15 su Sky Atlantic. Il documentario è stato commissionato dal network per la regia di Jeanie Finlay (Seahorse), con gli showrunners David Benioff e D. B. Weiss nel ruolo di produttori esecutivi. Sarà dunque l’ultima occasione per dire addio a Game of Thrones e alle tante persone che hanno reso questo show un vero e proprio gioiello della serialità, accompagnando gli spettatori e le spettatrici per più di dieci anni tra le terre di Westeros ed Essos, tra intrighi di potere, draghi e lande ghiacciate. Riprendersi non sarà facile, certo, ma il primo prequel – già in lavorazione – allevierà crisi d’astinenza e pianti nostalgici, fortunatamente.

Vi ricordiamo che l’ottava e ultima stagione di Game of Thrones debutta su Sky Atlantic il 14 aprile. Continuate a seguirci per altri aggiornamenti!

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui