Dylan McDermott nel cast di The Politician, nuova serie di Ryan Murphy

Dylan McDermott
Dylan McDermott

La star di American Horror Story Dylan McDermott entra nel cast di The Politician, la nuova serie creata da Ryan Murphy per Netflix che racconterà le avventure di un uomo qualunque alle prese con le sue aspirazioni politiche.

Dylan McDermott, conosciuto soprattutto per il suo ruolo in American Horror Story, è entrato a far parte del cast di The Politician, la nuova serie comedy di Ryan Murphy in arrivo prossimamente su Netflix. Non sappiamo ancora chi interpreterà l’attore, il quale ha annunciato il suo coinvolgimento nel progetto tramite un breve filmato postato sul suo profilo Instagram (qui in basso). The Politician sarà la seconda serie che vedrà Murphy e McDermott lavorare insieme. Nel cast anche Ben Platt (Dear Evan Hanson), Zoey Deutch (Set It Up), Lucy Boynton (Assassinio sull’Orient Express), Laura Dreyfuss (Glee) e Rahne Jones (Godspell).

Ciò che sappiamo per ora del nuovo progetto di Murphy e dei suoi storici collaboratori Brad Falchuck e Ian Brennan è ancora poco. The Politician è stata descritta per ora come una commedia che prevede anche tematiche sociali, mentre sappiamo che la serie si focalizzerà sul personaggio di Platt, Payton, «un benestante cittadino di Santa Barbara» con aspirazioni politiche. Ogni stagione – per ora sono due quelle ufficialmente ordinate – si incentrerà su una corsa politica in cui Payton è coinvolto. A dirigere la pilota sarà Murphy, mentre alcuni degli episodi potrebbero essere diretti anche da Streisand, se l’accordo andrà in porto. Murphy, Falchuck e Brennan sono co-creatori del progetto targato Fox 21 TV Studios.

The Politician è la seconda serie originale creata da Murphy per Netflix: è in arrivo infatti anche Ratched, un prequel di Qualcuno volò sul nido del cuculo, pellicola del 1975 diretta da Miloš Forman, che vedrà Sarah Paulson (American Horror Story) nei panni della crudele infermiera. Dopo l’annuncio di questi due progetti, sembrerebbe ormai chiaro che sarà proprio Netflix la nuova “casa” del prolifico creatore-produttore, una volta scaduto il contratto firmato con la 20th Century Fox, cosa che avverrà alla fine dell’anno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here