Doc – Nelle tue mani 2, Luca Argentero e il cast presentano la nuova stagione

DOC. Nelle tue mani - Luca Argentero
DOC. Nelle tue mani, il cast

Durante la presentazione di Doc – Nelle tue mani 2, in onda su Rai1 in prima serata dal 13 gennaio, Luca Argentero e il cast hanno raccontato come i loro personaggi si evolveranno nella nuova stagione e quale impatto avrà su di loro la pandemia

Dopo il grande successo riscontrato con la prima stagione, che lo scorso anno ha segnato il record di serie più vista in Italia dal 2007, Doc – Nelle tue mani torna domani, 13 gennaio 2022, con i primi due episodi in prima serata su Rai1. Il primo di otto appuntamenti, per un totale di sedici puntate, che andranno a comporre l’attesa seconda stagione.

La presentazione dei nuovi episodi ai giornalisti si è tenuta in collegamento web dagli studi della casa di produzione Lux Vide, all’interno del set ospedaliero dove è stata girata la serie. All’incontro con i giornalisti ha partecipato gran parte del cast della fiction a cominciare dal protagonista, Luca Argentero (guarda la nostra video intervista), che nella serie interpreta Andrea Fanti, un medico brillante sopravvissuto ad un colpo di pistola alla testa il cui trauma però lo ha privato della memoria degli ultimi dodici anni della sua vita. Insieme ad Argentero anche Matilde Gioli, Pierpaolo Spollon, Sara Lazzaro, Simona Tabasco, Alberto Boubakar Malanchino, Beatrice Grannò, Elisa Di Eusanio, Giovanni Scifoni, Gianmarco Saurino e le new entry Alice Arcuri, Marco Rossetti e Giusy Buscemi. Erano anche presenti i registi Beniamino Catena e Giacomo Martelli, così come gli showrunner della serie Viola Rispoli e Francesco Arlanch.

DOC - Nelle tue mani - Matilde Gioli e Luca Argentero
DOC – Nelle tue mani – Matilde Gioli e Luca Argentero

Girata nel corso del 2021, la nuova stagione vede i protagonisti alla prese con una novità inaspettata quanto disastrosa: un virus contagioso, una pandemia e una difficile situazione di emergenza da gestire. Maria Pia Ammirati, direttrice di Rai Fiction, descrive così il modo in cui il protagonista reagisce a queste nuove circostanze: «Per Doc la pandemia è sì un’emergenza, ma la affronta con la giusta dose di allarme – non di allarmismo -, di attenzione e di cura, ma con all’orizzonte l’ottimistica speranza che facendo squadra e collaborando si possa uscire da una situazione drammatica». L’emergenza sanitaria non sarà tuttavia l’elemento centrale della nuova serie, come ci tiene a specificare Luca Bernabei della Lux Vide: «Non abbiamo voluto fare una serie sul Covid-19, ma non potevamo prescindere dal raccontare la situazione in cui viviamo. La pandemia farà solo da sfondo della storia principale».

È poi la volta di Luca Argentero, che racconta come è stato tornare ad interpretare il dottor Fanti in un periodo così difficile: «Ho sentito un grande senso di responsabilità che si è tramutato in grande entusiasmo. Siamo tornati sul set per sette mesi consecutivi durante lo scorso anno con tutti i problemi annessi, ma queste difficoltà ci hanno spinto a fare ancora di meglio. Abbiamo creato un bel legame di gruppo».

DOC. Nelle tue mani - Luca Argentero
Luca Argentero in DOC. Nelle tue mani

I protagonisti hanno poi parlato di come reagiranno i loro personaggi a questi cambiamenti. A riguardo Sara Lazzaro ha dichiarato: «La pandemia, che è il fil rouge di questa stagione, avrà un impatto diverso su ogni personaggio e lo trasformerà in qualche modo, così come è avvenuto per ciascuno di noi». A farle da eco è Matilde Gioli, che interpreta la dottoressa Giulia Giordano, la quale aggiunge: «In questa nuova stagione Giulia deciderà di guardare avanti e cambierà parecchio, a partire dal suo look. Lei ha sempre avuto un ruolo importante nell’ospedale e anche questa volta sarà in prima linea».

«Per quanto riguarda Doc, gli sono molto affezionato e da lui ho imparato ad essere più diretto» spiega Argentero quando gli viene chiesto se in qualche misura il suo personaggio lo ha influenzato. Non è l’unico poiché infatti poco dopo Gioli aggiunge: «Anche io, come Luca, a volte cerco di ispirarmi al mio personaggio, in questo caso la lucida e puntuale dottoressa Giordano, perché sono totalmente l’opposto». Anche Giovanni Scifoni, che interpreta Enrico Sandri, il migliore amico di Andrea, condivide la caratteristica del suo personaggio che più l’ha influenzato: «Enrico mi ha insegnato a gestire i fallimenti. Siamo abituati a sentirci dire che dobbiamo farcela a tutti i costi, ma imparare a convivere con le sconfitte è molto più complicato. Forse Enrico e Andrea non sono così diversi ed è per questo che Enrico è così bravo a curare il malessere di Andrea, perché in un certo senso ci si riconosce».

Matilde Gioli nella fiction di successo Doc - Nelle tue mani appena trasmessa su Rai Uno
Matilde Gioli nella fiction di successo Doc – Nelle tue mani

Non solo volti conosciuti e amati, nella nuova stagione faranno la loro comparsa anche nuovi protagonisti. Tra questi Cecilia Tedeschi, interpretata da Alice Arcuri, che presenta così il suo personaggio: «Cecilia è una virologa, una donna forte ed emancipata, che ha dedicato tutta la sua vita ad un unico obiettivo ma che per questo motivo ha molte difficoltà a relazionarsi. In un certo senso è l’antitesi di Doc». Oltre a lei si aggiunge al cast anche Giusy Buscemi, che interpreta Lucia, una psicologa specializzata in disturbi post-traumatici: «Lucia arriva nella struttura per offrire il suo supporto, ma allo stesso tempo vedrà questo aiuto ricambiato dai suoi colleghi».

Doc – Nelle tue mani 2 andrà in onda in prima serata su Rai1 dal 13 gennaio 2022. Le vicende della serie sono ispirate alla storia del dottor Pierdante Piccioni, già raccontata nei libri Meno Dodici Pronto Soccorso, editi da Mondadori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome