Una vita spericolata: intervista a Matilda De Angelis, Eugenio Franceschini, Marco Ponti

Video intervista esclusiva a Matilda De Angelis, Eugenio Franceschini e Marco Ponti, rispettivamente protagonisti e regista del film Una vita spericolata, dal 21 giugno al cinema.

Vi presentiamo la nostra video intervista esclusiva a Matilda De Angelis ed Eugenio Franceschini, protagonisti di Una vita spericolata, insieme a Marco Ponti, regista di questo scatenato road movie. Ci racconta l’idea alla base del film, i loro ruoli, l’entrare in corsa da parte di Franceschini per sostituire Domenico Diele, e nella divertente coda tanti buoni motivi per vedere il film, oltre all’idea di girare un sequel. Una vita spericolata, che vede protagonista anche Lorenzo Richelmy, è nelle sale dal 21 giugno 2018, distribuito da 01 Distribution.

Una vita spericolata - Lorenzo Richelmy, Matilda De Angelis, Eugenio Franceschini
Una vita spericolata – I protagonisti Lorenzo Richelmy, Matilda De Angelis, Eugenio Franceschini

Sinossi: Rossi (Lorenzo Richelmy) ha meno di trent’anni e un’officina che va a rotoli. Non ha fidanzate, ma ha un migliore amico, BB (Eugenio Franceschini), ex campione di rally. Sommerso dai debiti, Rossi va in banca per implorare un prestito, ma lì  succede di tutto. Irritato dalle urla di una ragazza (Matilda De Angelis) perde la testa e in un attimo la sua richiesta si trasforma in una rapina  del tutto casuale, con tanto di ostaggio e borsone pieno di soldi. Peccato che i soldi non siano della banca, ma di un gruppo di brutti ceffi…Non resta che recuperare BB e fuggire con la ragazza! Tra inseguimenti, spargimenti di sangue e soldi, amori,  rese dei conti da “spaghetti western” e fughe rocambolesche, questi piccoli Lebowski  vedranno andare in fumo tutti i loro piani. O forse no…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here