Random a Sanremo 2021: «Non conta la classifica ma arrivare alla gente»

Random ha partecipato al Festival di Sanremo 2021 con Torno a te e nell’incontro ci ha raccontato come è stata quest’esperienza, il legame forte con la sua Romagna e molto altro

Random ha partecipato al Festival di Sanremo 2021 con Torno a te e nell’incontro ci ha raccontato come è stata quest’esperienza: «L’esperienza al Festival è stata ”una gran figata”. Con questo pezzo punto a mostrare una delle mie mille sfaccettature, e ci tengo che arrivi a tutti il mio messaggio: un costante incoraggiamento a non mollare mai e continuare ad inseguire i propri sogni».

Il rapper risponde alle critiche riguardo alla sua esibizione: «So di non aver dato il meglio di me sul palco, l’emozione era tanta ma non mi pento di aver portato questo pezzo, che è una parte di me. La percezione che si ha della musica può essere soggettiva, ma l’intonazione è oggettiva; so di non aver preso tutte le note, ma non penso nemmeno di averle sbagliate tutte. Quello che più m’interessa è che sia arrivata a casa la mia emozione. Non penso alle classifiche: quelli sono numeri, quel che conta è arrivare alla gente come persona e come artista».

Random racconta del legame forte che ha con la sua regione, la Romagna: «Riccione è la mia bolla, che mi ricopre e protegge da tutto. Mi sono arrivati messaggi e dimostrazioni di affetto e supporto da tutti e dopo questa fantastica esperienza voglio solo prendermi una settimana per staccare e rivedere tutti, dalla famiglia al tabacchi di quartiere. Come tutti anche io muoio dalla voglia di tornare alla vita di prima, alla normalità, ad abbracciare i miei amici ed i miei cari, a prendere un banalissimo caffè al bar sotto casa, a cercare un contatto, a vivere un amore».

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui