A Quiet Place – Un posto tranquillo: successo sorprendente al Box Office americano

A Quiet Place

A Quiet Place – Un Posto Tranquillo, al suo primo weekend di uscita, si è aggiudicato la vetta del box office americano, con un incasso che ha superato di 50 milioni di dollari.

A Quiet Place – Un posto tranquillo: Un risultato sorprendente per un film che sceglie di esplorare e mescolare due registri narrativi, come l’Horror e il Thriller, che si fondono mostrando l’unico comune denominatore, il soprannaturale, portando la suspense verso una nuova frontiera. In Italia, a partire da oggi 09 aprile fino al 12, sarà possibile gustare il film al cinema a soli 3 euro, grazie all’iniziativa Cinemadays.

A Quiet Place – Un posto tranquillo, il film è diretto dallo stesso Krainski, alla sua prima regia di un film prodotto da una major dopo gli indipendenti Brief Interviews with Hideous Men e The Hollars. Il film è incentrato sulla storia di una famiglia che, trasferitasi in una fattoria isolata, inizia ad essere perseguitata da una misteriosa e oscura presenza. Un Posto Tranquillo è prodotto da Michael Bay ed è stato sceneggiato da Scott Beck e Bryan Woods; alla sceneggiatura ha rimesso mano lo stesso Krainski.

Sinossi

Una famiglia vive un’esistenza isolata nel silenzio più assoluto, per paura di una minaccia sconosciuta che segue solo il suono e attacca a qualsiasi rumore. John Krasinski, per il suo terzo film da regista, sceglie di esplorare e mescolare due registri narrativi, come l’Horror e il Thriller, che si fondono mostrando l’unico comune denominatore: il soprannaturale. Krasinski, oltre ad essere sceneggiatore, regista e interprete del film, dirige per la prima volta la moglie (nel film e nella vita reale) Emily Blunt.

A quiet place - un posto tranquillo

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui