Puck, su Rai2 uno speciale show di Massimiliano Bruno con Fabi, Fresi, Leo, Foglietta

Puck - Anna Foglietta e Massimiliano Bruno
Puck - Anna Foglietta e Massimiliano Bruno

Su Rai2 Puck, un omaggio al mondo dello spettacolo in questo momento senza voce, creato da Massimiliano Bruno. Grandi ospiti, da Niccolò Fabi a Stefano Fresi, da Anna Foglietta a Edoardo Leo

In un periodo particolare come quello che per l’emergenza sanitaria ha visto chiudere cinema, teatri e tutti gli altri luoghi di cultura e intrattenimento, Rai2 alza il sipario del Teatro Golden di Roma per offrire al grande pubblico uno show con alcuni dei più grandi artisti italiani: Puck, in onda il 29 dicembre alle 22.50.

Un evento speciale affidato ad un attore, autore, sceneggiatore e regista tra i più affermati del panorama italiano: Massimiliano Bruno. Puck è probabilmente il personaggio più famoso della storia del teatro: dalle recite amatoriali ai grandi spettacoli, tutti abbiamo incontrato almeno una volta il folletto dispettoso di Sogno di una notte di mezza estate. Puck è in qualche modo il simbolo stesso del teatro, quel teatro che in questo momento è senza voce.

Puck porterà in televisione uno spettacolo di intrattenimento dai registri più diversi, tra performance attoriali ed esibizioni musicali, tra artisti noti amati dal grande pubblico e giovani emergenti. In questa serata speciale Massimiliano Bruno metterà insieme alcuni tra i migliori talenti di teatro, cinema e musica per una mini-maratona che, a due giorni dalla fine di un 2020 che non dimenticheremo, porterà leggerezza e speranza sul piccolo schermo. Monologhi sorprendenti, sketch comici, esibizioni musicali rigorosamente live e unplugged e omaggi ai grandi protagonisti della storia dello spettacolo, come quello dedicato a Gigi Proietti: sono solo alcune delle performance che Puck offrirà ai telespettatori.

Tra i big che si esibiranno sul palco del Teatro Golden di Roma ci saranno Niccolò Fabi, Stefano Fresi, Anna Foglietta, Massimo Giangrande, Edoardo Leo, Frankie Hi NRG, Vanessa Scalera, oltre naturalmente allo stesso Massimiliano Bruno, per la regia di Fabio Licitra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome