Pirati dei Caraibi: Disney pensa ad un reboot

Pirati dei Caraibi - Johnny Depp

Pirati dei Caraibi, sempre più vicino il reboot! Disney coinvolge Ted Elliot, veterano del franchise, e il creatore della serie-capolavoro Chernobyl, Craig Mazin, mentre non è ancora chiaro quale ruolo avrà Johnny Depp.

Sembra che il progetto di un reboot di Pirati dei Caraibi, fortunata saga cinematografica sulle gesta dell’indimenticabile Capitan Jack Sparrow, interpretato da Johnny Depp, sia finalmente andato in porto. La Disney avrebbe ufficialmente coinvolto il veterano del franchise Ted Elliot e il creatore dell’acclamata serie Chernobyl, Craig Mazin, dopo che Rhett Reese e Paul Werkick, già sceneggiatori per Deadpool, avevano rinunciato a scrivere il nuovo film. Alla produzione troviamo ancora Jerry Bruckheimer.

Resta ora da capire su cosa si incentrerà il reboot e, soprattutto, quale sarà eventualmente il ruolo di Johnny Depp nel nuovo corso di Pirati dei Caraibi. Non ci sono ancora dettagli più precisi, infatti, e l’intero progetto è ancora in una fase di esplorazione, anche se sempre più vicino a ricevere l’ufficiale semaforo verde da Disney. L’intera saga, composta da cinque film, ha incassato finora ben 4,5 miliardi di dollari in tutto il mondo.

Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti!

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui