Pertini – Il combattente: due clip con Antonello Venditti e Raphael Gualazzi

Pertini - Il combattente

Sono state pubblicate in anteprima due nuove clip (con Venditti e Gualazzi) tratte da PertiniIl combattente, il docu-film sul presidente più amato dagli italiani

Attivista, detenuto, partigiano, politico integerrimo e infine Presidente della Repubblica, il “più amato dagli italiani”: questo e molto altro è stato Sandro Pertini, come ci racconta il docu-film Pertini – Il combattente. Scritto e diretto da Graziano Diana Giancarlo De Cataldo, il film sarà al cinema dal 15 marzo, distribuito da Altre Storie. De Cataldo, autore del libro  Il combattente – Come si diventa Pertini, ripercorre, anche come narratore presente in scena, la vita di Pertini attraverso i racconti di testimoni illustri come Giorgio Napolitano, Emma Bonino, Gad Lerner, Eugenio Scalfari, Domenico De Masi e Gherardo Colombo ma anche di molti personaggi dello spettacolo e dello sport come Antonello Venditti Raphael Gualazzi, protagonisti delle due clip appena rilasciate. Un inedito mosaico di opinioni, racconti e aneddoti accompagnato dalle tante canzoni dedicate al Presidente da artisti italiani di generi ed epoche diverse.

Una piccola sinossi

Il docu-film è uno spaccato di vita politica e personale raccontato con linguaggi diversi, dal documentario alla fiction, fino alla riflessione storica e pedagogica. La storia di un grande combattente che ha attraversato il Novecento e i suoi cambiamenti: due guerre mondiali, il fascismo e l’antifascismo, il boom, il terrorismo e le nuove speranze economiche e sociali della prima metà degli anni ’80. Un ritratto non convenzionale in cui le testimonianze si mescolano con repertorio d’epoca e linguaggi innovativi che catturano l’attenzione anche delle nuove generazioni, come la graphic novel animata, a cura dell’illustratore Manuelle Mureddu, e il fumetto, con i richiami al celebre avatar di Pertini creato da Andrea Pazienza.

Pertini – Il combattente sarà al cinema dal 15 marzo, prodotto da Anele in collaborazione con Sky Cinema e Rai Cinema.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui