Ron Howard racconta Luciano Pavarotti nel docufilm Pavarotti: Genius Is Forever

Luciano-Pavarotti e Ron Howard

Ron Howard parla del documentario Pavarotti: Genius Is Forever, che racconta la vita del grande tenore dagli inizi al raggiungimento della fama mondiale.

Dopo aver firmato, nel 2016, il documentario The Beatles: Eight Days a Week – The Touring Years, Ron Howard torna a occuparsi di musica realizzando un docufilm riguardante il Tenorissimo, Luciano Pavarotti, in uscita nelle sale cinematografiche americane il prossimo 7 giugno. Pavarotti: Genius Is Forever, questo il titolo della pellicola, racconta la vita del tenore dalla prima infanzia, alla sua ascesa, fino alla fama mondiale, attraverso il suo canto potente e la sua filantropia, e tramite le interviste alla famiglia del cantante e ai colleghi, e il footage del dietro le quinte. «Guardate come la musica è diventata importante nel cinema in generale, che sia un film o un documentario. Penso che sia qualcosa che contribuisce a riunire il pubblico. La tecnologia ci permette di offrire una sorta di esperienza da concerto» ha detto Ron Howard a Variety durante una proiezione del film che si è tenuta a Los Angeles. «La nostra intenzione era rendere questo progetto sia un’opera sia una storia di interesse umano su Pavarotti. È così carismatico e c’è così tanto spirito intorno a lui. Questo sembra essere percepito dagli spettatori. L’obiettivo primario era raccontare la storia in  modo che fosse un’opera su Pavarotti, usando le arie che lui presentava così brillantemente», ha aggiunto il regista.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui