Odio il Natale, video intervista a Pilar Fogliati, Marco Rossetti e Nicolas Maupas

La nostra video intervista a Pilar Fogliati, Marco Rossetti e Nicolas Maupas, protagonisti della nuova serie Odio il Natale, in arrivo su Netflix

Vi presentiamo la nostra video intervista a Pilar Fogliati, Marco Rossetti e Nicolas Maupas, protagonisti della nuova serie Netflix Odio il Natale. Ci hanno raccontato questa commedia romantica e i loro personaggi (Gianna, Carlo e Davide), l’amore a 30 anni, il (pre)giudizio delle persone sulle differenze d’età, il loro rapporto personale con il Natale ed eventuali condizionamenti familiari (con una divertente imitazione della mamma di Rossetti).

Con un cast che comprende anche da Beatrice Arnera a Cecilia Bertozzi, da Alessio Praticò a Marzia Ubaldi, Odio il Natale sarà disponibile su Netflix dal 7 dicembre 2022.

La storia

Tutti amano il Natale. Tutti… tranne Gianna. Non è colpa del presepe, delle lucine, dei regali. È che il Natale, da quando ha trent’anni, ce l’ha con lei. Il Natale la giudica. Il Natale le chiede (e ci chiede): a che punto sei della tua vita? Gianna sinceramente pensava di essere a buon punto, tre amiche, un lavoro da infermiera che le piace. Ma il Natale se ne frega del tuo lavoro. A Natale tutto parla di coppia e famiglia. E Gianna una famiglia tutta sua non ce l’ha. E così fa una promessa: alla cena della vigilia arriverà accompagnata. Ma da chi? Ha 24 giorni per scoprirlo. 24 giorni su e giù per i ponti di Chioggia e le calli di Venezia, tra appuntamenti al buio, sbagli colossali, notti di sesso e pianti con le amiche. 24 giorni per capire che non è il Natale a giudicarla, ma è lei stessa. Per scoprire che l’amore è dappertutto, basta solo aprire gli occhi e accettare la vita per quello che è. Uno splendido casino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome