Il mostro della cripta: video intervista a Lillo, Amanda Campana, Daniele Misischia

La nostra video intervista per il film Il mostro della cripta, a Lillo, Amanda Campana e al regista Daniele  Misischia: un horror-comedy che è un tuffo negli anni ’80, un autentico fumetto ironicamente splatter

Vi presentiamo la nostra video intervista a Lillo e Amanda Campana, protagonisti del film Il mostro della cripta, insieme al regista Daniele Misischia.

Il mostro della cripta - Lillo Petrolo, Tobia De Angelis, Amanda Campana, Nicola Branchini (foto Benito Tansi)
Il mostro della cripta – Lillo Petrolo, Tobia De Angelis, Amanda Campana, Nicola Branchini (foto Benito Tansi)

I tre ci hanno parlato della genesi del film e dell’omaggio agli anni ’80, dei personaggi di Amanda e Lillo e dell’apporto personale di quest’ultimo, e poi ancora dell’uscita a metà agosto con l’aggravante del Green Pass e del perché piacerà ai ragazzi. Il mostro della cripta, che vede protagonisti anche il giovane Tobia De Angelis e Giovanni Calcagno, al cinema dal 12 agosto.

Il mostro della cripta - Daniele Misischia sul set
Il mostro della cripta – Daniele Misischia sul set

La storia

È il 1988 e il giovane Giò (Tobia De Angelis), nerd poco più che adolescente, sfogliando l’ultimo numero del suo fumetto preferito, “Squadra 666 – Il Mostro Della Cripta”, scritto e disegnato da uno dei suoi idoli, Diego Busirivici (Lillo Petrolo), si accorge di alcune analogie tra la storia raccontata in quelle pagine e gli atroci avvenimenti che stanno seminando morte e terrore nel paesino in cui vive. Un inquietante mistero condurrà Giò e il suo strampalato gruppo di amici in un’avventura fuori dal comune.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui