Ficarra e Picone: «addio Striscia» (VIDEO), le motivazioni e il saluto di Berlusconi jr.

Striscia la notizia - Ficarra e Picone
Striscia la notizia - Ficarra e Picone

Ficarra e Picone lasciano Striscia la notizia dopo 15 anni: ecco il video dell’annuncio in diretta tv, le motivazioni dell’addio e l’omaggio da parte di Mediaset e di Pier Silvio Berlusconi

Ficarra e Picone hanno annunciato ieri sera in diretta il loro addio a Striscia la notizia: «Oggi è cominciata per noi l’ultima settimana di conduzione di Striscia, che però sarà anche l’ultimo anno nostro di Striscia. E non vi nascondiamo che dopo 15 anni e 17 edizioni non è facile».

Le motivazioni

Al Corriere della Sera i due comici hanno spiegato il motivo dell’addio al tg satirico di Antonio Ricci: «Sono trascorsi 15 anni, nel nostro lavoro ogni tanto ci sta di rimescolare le carte. Era venuto il momento. È una scelta ponderata, che non è arrivata all’improvviso. È una decisone che è nata e cresciuta nel tempo, come quando scrivi un film o uno sketch per la televisione: alla fine ti dimentichi chi ha avuto l’idea o ha cominciato a parlarne. Ne discutevamo tra di noi e poi ha preso sempre più forma, con leggerezza, tranquillità e già un briciolo di nostalgia che ci pervade».

Il saluto di Mediaset e Pier Silvio Berlusconi

Mediaset e Pier Silvio Berlusconi hanno voluto omaggiare i due comici siciliani:

Mediaset saluta e ringrazia Salvatore Ficarra e Valentino Picone che dopo i tanti anni di successo nella conduzione di “Striscia la Notizia” hanno deciso di fermarsi.

La coppia comica si è dimostrata da subito perfetta per lo stile e lo spirito del Tg satirico di Canale 5 grazie a una delle intuizioni più indovinate di Antonio Ricci.

Dichiarazione di Pier Silvio Berlusconi: «A Salvatore e Valentino vanno tutto il nostro affetto e la nostra stima. Mediaset è casa vostra: oltre all’auspicio e al desiderio di rivedervi a “Striscia”, appena sarete pronti con nuovi progetti non vediamo l’ora di lavorare ancora insieme».

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui