Coronavirus, discoteche chiuse fino al 7 settembre in tutta Italia

Una classica immagine di una discoteca

Da domani discoteche chiuse in tutta Italia e mascherine obbligatorie la sera nei luoghi della movida fino al 7 settembre.

Da domani discoteche chiuse in tutta Italia e mascherine obbligatorie la sera nei luoghi della movida fino al 7 settembre. La decisione arriva dopo una riunione con i governatori in base al Dpcm del 7 agosto e alla nuova ordinanza di Roberto Speranza. “Sono sospese, all’aperto o al chiuso, le attività del ballo che abbiano luogo in discoteche, sale da ballo e locali assimilati destinati all’intrattenimento o che si svolgono in lidi, stabilimenti balneari, spiagge attrezzate, spiagge libere, spazi comuni delle strutture ricettive o in altri luoghi aperti al pubblico”, recita l’ordinanza alla firma del ministro della Salute, che dice: “Diamo un segnale al Paese che bisogna tenere alta l’attenzione. La nostra priorità deve essere riaprire le scuole a settembre in piena sicurezza” Gli oltre 600 contagi di ieri, la crescita costante dei numeri, i ragazzi ricoverati in condizioni severe spaventano il governo che ha deciso di intervenire con tale decisione drastica.

Una classica immagine di una discoteca

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui