Al Teatro India una grande manifestazione in memoria di Giulio Regeni

GIULIO REGENI

Al Teatro India una grande manifestazione per ricordare Giulio Regeni. All’iniziativa, promossa dal collettivo Giulio Siamo Noi, parteciperanno moltissime personalità dell’arte e della cultura.

Si terrà mercoledì 3 ottobre al Teatro India la grande manifestazione in ricordo di Giulio Regeni, lo studente italiano torturato e ucciso al Cairo nel febbraio 2016, il cui corpo vessato è divenuto il simbolo di coraggio, di libertà, ma anche delle profonde contraddizioni che gravano sul nostro tempo. Un’importante iniziativa, a cui prenderanno parte diverse personalità del mondo dell’arte e della cultura che con un pensiero, un ricordo, o un racconto festeggeranno la memoria di Giulio.  La serata si svolgerà in occasione della tappa finale a Roma di una staffetta di ciclisti partita il 22 settembre dalla sede del Collegio del Mondo Unito di Duino a Trieste, e vedrà gli interventi di: Valerio Mastandrea, Massimo Ghini, Simone Cristicchi, Maria Pia Calzone, Roy Paci, Filippo Nigro, Stefano Fresi, Antonello Fassari, Marco Bonini, Francesca Valtorta, Eugenia Costantini. L’iniziativa è stata  promossa dal collettivo Giulio Siamo Noi, con la Famiglia Regeni per portare una testimonianza del proprio dolore e sdegno rispetto a quanto accaduto, ancora oggi senza giustizia. L’appuntamento è dunque per il 3 Ottobre alle 20,30 al Teatro India, Lungotevere Vittorio Gassman, l’ingresso è libero per chiunque voglia partecipare.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui