Addio a Valerie Harper, la Rhoda della sitcom Mary Tyler Moore

Valerie Harper

È morta Valerie Harper, attrice nota per aver interpretato la femminista Rhoda nella sitcom Mary Tyler Moore, ruolo che le ha fatto vincere ben quattro Emmy Awards.

L’attrice statunitense Valerie Harper si è spenta all’età di 80 anni giovedì scorso a Los Angeles, in seguito a una lunga battaglia contro un cancro al cervello, diagnosticatole nel 2013. Nata a Suffern, nello stato di New York, aveva iniziato la sua carriera come ballerina a Broadway debuttando nel 1959. Era nota al grande pubblico per il ruolo della femminista in erba, piena di umorismo e sarcasmo, Rhoda Morgenstern nella sitcom Mary Tyler Moore e nello spin-off Rhoda, per i quali vinse quattro Emmy Awards consecutivi tra il 1971 e il 1973 e un Golden Globe. Sempre in tv è apparsa nella serie La famiglia Hogan e ha recitato in numerosi episodi di popolari telefilm, tra cui Love Boat, City, The office, e Melrose place. Al cinema, invece la  Harper ha partecipato a una ventina di film, come Una strana coppia di sbirri (1974), per la regia di Richard Rush, L’ultima coppia sposata (1980) di Gilbert Cates, Quel giorno a Rio (1984) di Stanley Donen. È stata la doppiatrice di personaggi minori della serie animata The Simpsons, di Matt Groening, tra cui Ms. Miles e Proctor Perkins, e anche di American Dad. Molto attiva sul fronte delle lotte civili, fu coinvolta nel movimento di liberazione delle donne e sostenne l’emendamento sulla parità dei diritti, inoltre con Dennis Weaver ha co-fondato L.I.F.E. nel 1983, un ente di beneficenza che si occupava di sfamare migliaia di bisognosi a Los Angeles. Era sposata con il produttore televisivo Tony Cacciotti dal 1987, che ha dichiarato: «La mia bella e premurosa moglie è deceduta dopo anni di lotta contro il cancro. Non sarà mai e poi mai dimenticata. Riposa in pace, mia Valerie». 

Valerie Harper nei panni di Rhoda
Valerie Harper nei panni di Rhoda

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here