Addio all’attrice Shelley Morrison, la mitica Rosario di Will & Grace

Shelley Morrison - Rosario Salazar
Shelley Morrison

Si è spenta a 83 anni Shelley Morrison, l’irresistibile Rosario Salazar, spassosa cameriera di Karen in Will & Grace. Numerosi i messaggi di cordoglio dal cast della serie, in ricordo di una collega, amica e attrice di talento.

Il mondo delle serie TV oggi piange una grande scomparsa: se n’è andata a 83 anni Shelley Morrison, l’iconica Rosario Salazar nella serie cult Will & Grace. L’attrice si è spenta a 83 anni presso il Cedars-Sinari Medical Center di Los Angeles a seguito di un malore al cuore. Morrison, che ha interpretato il suo ruolo come acuta e irresistibile cameriera di Karen dal 1999 al 2006, era stata originariamente scritturata per comparire in un solo episodio della serie NBC, ma il suo personaggio era talmente piaciuto al pubblico da confermarsi per ben 68 episodi e più di 8 stagioni. Di recente a Morrison era stato chiesto di partecipare al revival di Will & Grace, come ha confermato il co-creatore Max Mutchnick, ma la scelta dell’attrice di ritirarsi dalle scene è stata definitiva.

Il cordoglio del cast di Will & Grace

Tanti i messaggi sui social di cordoglio. E, ovviamente, non si è fatto attendere l’addio di chi per tanti anni ha condiviso con Shelley Morrison set, emozioni e risate. Sean Hayes, Jack McFarland in Will & Grace, ha ricordato l’attrice in un post su Instagram, scrivendo: «Era una persona divertentissima e con un grande cuore. Era parte della famiglia Will & Grace e ci mancherà tantissimo. Il mio pensiero oggi è per suo marito Walter e tutta la sua famiglia».

Anche Debra Messing ha pubblicato un tributo sul suo profilo Instagram, pubblicando una breve clip. «Che grande perdita» ha scritto, «Shelley ha avuto una carriera decennale, ma sarà sempre la nostra amata Rosie. Era un’anima così gentile, con un grande cuore e sempre un sorriso sul suo volto».

Ecco invece l’ultimo tenerissimo saluto di Megan Mullally: «Shelley Morrison se n’è andata. È stata una parte così importante della mia esperienza con Will & Grace, ed è diventata un’amica negli anni a venire. Era amorevole, forte, incoraggiante e gentile. Lei e suo marito Walter Dominguez avevano un legame speciale durato 46 anni di matrimonio. Era sempre dalla sua parte, pronto a supportarla. Vi chiedo di riservare un pensiero a lui, ai loro figli e nipoti. Mi mancherai, Shelley. Grazie per tutti questi anni di condivisione e grazie anche per la tua amicizia e il tuo supporto. Te amo, mami».

Eric McCormack ha scritto che Morrison possedeva una splendida anima ed era un’attrice eccezionale, ricordando l’iconicità della sua performance in Will & Grace, così «sfaccettata e reale quanto spassosa».

La carriera

Il cast di Will & Grace, incluso Shelley Morrison, è stato nominato per lo Screen Actors Guild Awards come miglior cast dal 2002 al 2004. Morrison ha ricevuto due candidature agli American Latino Media Arts Award come miglior attrice non protagonista in una serie TV nel 2006, nel 2002 e nel 2001. Prima di vestire i panni di Rosario Salazar, l’attrice ha interpretato Sister Sixto in The Flying Nun tra gli anni ’60 e ’70, insieme a Sally Field. È inoltre comparsa come guest star in molte produzioni, tra cui The Partridge Family, Three’s A Crowd, My Favorite Martian, Laredo, Gunsmoke e General Hospital. È apparsa anche nel 1997 nella commedia romantica Fools Rush In, con Salma Hayek e Matthew Perry.

Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti!

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui