Zerella ci racconta il nuovo singolo Secondo, dedicata ai volubili d’animo

Zerella
Zerella

Zerella, giovane cantautore irpino l’8 aprile ha pubblicato il suo nuovo singolo Secondo per l’etichetta Tippin factory, ecco cosa ci ha raccontato a riguardo

Ciao Zerella, benvenuto sui nostri spazi! Partiamo direttamente chiedendoti di presentarci il tuo nuovo singolo, ovvero “Secondo”, fuori per Tippin’ Factory!

Secondo, uscito qualche giorno fa è un r&b moderno, ironico e disilluso. Nasce dal voler trovare una chiave di lettura diversa al dualismo vincente-perdente. Anche chi arriva al secondo posto, spesso è una persona da cui c’è tanto da imparare.

A chi dedicheresti questa canzone?

Ad Hector Cuper, sono interista! Scherzo, è un brano che ha una forma molto particolare e allegra ma che nasconde un’amarezza di fondo. La dedico ai volubili d’animo, come me.

Quali sono state le influenze da un punto di vista musicale che ti hanno permesso di sperimentare in questo singolo?

Il punto di riferimento è stato l’hip hop e il mondo della nuova musica americana, come Thundercat o Kanye West anche se ho forse involontariamente mantenuto una struttura che rimandasse anche a qualcosa di assimilabile al cantautorato italiano.

“Secondo” è stata prodotta da Fractae: come nasce questa collaborazione?

Con Paolo ci siamo conosciuti anni fa e finalmente siamo riusciti a collaborare con costanza. Avevamo già lavorato su “I tuoi denti”. È un producer attento, creativo e un amico da cui c’è tanto da imparare.

Credi che anche in musica si possa traslare il messaggio che è alla base di “Secondo”?

No, la musica secondo me crea un contrasto piuttosto forte con il messaggio testuale ed è questo il bello. Non rincorrere un qualcosa di univoco è, d’altronde, la chiave di lettura nascosta del testo stesso. Quindi, paradossalmente, allontanando il mood della musica dal testo ho reso le due parti coerenti tra loro.

Stai già lavorando a qualcosa di più grande come un disco?

Non farò spoiler qui, ma ho diverse canzoni già pronte!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome