X Factor 2023, miglior debutto dal 2020, Pausini e la sorpresa ripescaggio

X Factor 2023 - live show - la giuria
X Factor 2023 - live show - la giuria - foto di Virginia Bettoja

L’esordio dei Live di X Factor 2023 è il più visto delle ultime tre edizioni, tante sorprese, dall’esibizione di Laura Pausini all’eliminazione degli Animaux Formidables fino al ripescaggio

L’esordio dei Live di X Factor 2023 è il più visto delle ultime tre edizioni: il kick off in diretta dello show Sky Original prodotto da Fremantle di ieri, su Sky Uno/+1, ha registrato 630mila spettatori medi con una share del 3,1% e una permanenza del 60% (13 punti in più rispetto a un anno fa e 7 punti in più rispetto alla scorsa settimana), dati in crescita del +5% rispetto a un anno fa e del +22% rispetto all’episodio precedente. Ieri sui social, grazie alle 211mila interazioni social nella giornata di ieri e 219mila interazioni totali, in crescita rispettivamente del +51% e del +37% sulla settimana scorsa, l’hashtag ufficiale #XF2023 è entrato direttamente al primo posto dei Trending Topic durante la messa in onda rimanendo poi stabile sul podio per tutta la notte fino alla mattina di venerdì; in tendenza sono saliti, durante la serata, anche i nomi di Ambra, Morgan, Laura Pausini (fonti: TalkwalkerTrends24.in). 1 milione 627 mila spettatori medi nei sette giorni per la puntata precedente su Sky e TV8.

X Factor 2023 - la giuria durante i live show
X Factor 2023 – la giuria durante i live show – ph Virginia Bettoja

Il riassunto del primo live show

Musica pop a tutto volume, scenografia e performance esplosive. Si accendono le luci sul palco del primo Live di X Factor 2023, lo show Sky Original prodotto da Fremantle, con i 4 giudici FedezAmbra AngioliniDargen D’Amico e Morgan scatenati nei commenti fin dai primi minuti.

Ad aprire la puntata uno spettacolare opening che ha visto Francesca Michielin esibirsi su un medley di canzoni – “Flowers” di Miley Cyrus, “vampire” di Oliva Rodrigo e “Dance The Night” di Dua Lipa – concluso con un messaggio di pace a tutto schermo, “Make Art Not War”. In puntata, anche la grande performance della super ospite Laura Pausini, che ha portato sul palco un medley con due dei suoi pezzi più iconici – “Tra te e il mare” e “Resta in Ascolto” – e due brani più recenti come “Il Primo Passo sulla Luna” e “Durare”, presentando così “Anime Parallele” (“Almas Paralelas” nella versione spagnola), il suo nuovo progetto discografico disponibile in tutto il mondo da oggi venerdì 27 ottobre.

Gli artisti e le canzoni che hanno eseguito

Meccanismo classico per la puntata: due manche, ciascuna delle quali ha portato al ballottaggio finale il concorrente meno votato che è arrivato al giudizio finale dei quattro al tavolo. I primi 6 a esibirsi sono stati i Sickteens, giovanissima band della squadra di Morgan, con la psichedelica “Helter Skelter” dei Beatles; quindi Matteo Alieno, della squadra di Ambra, con la sua versione al pianoforte e malinconica della hit “Bellissima” di Annalisa trasformata in una ballad lenta e intensa; poi è stata la volta di Fedez con Maria Tomba che ha rivisitato “Diavolo in me” di Zucchero con un’esibizione sensuale e ironica che ha coinvolto il pubblico in Arena; poi Il Solito Dandy, della squadra di Dargen, che si è esibito con la sua personalissima versione di “La canzone degli amanti” di Franco Battiato; gli Animaux Formidables, di Morgan, con il loro rock minimale su “I Love Rock ’n’ Roll” nella versione di Joan Jett & The Blackhearts; e infine SARAFINE, di Fedez, che per l’esordio ai Live ha portato una sperimentale versione electro-lirica di “L’Amour Est Un Oiseau Rebelle (Habanera)”, un testo scritto sulla musica tratta dalla Carmen di Georges Bizet.

A seguire è stato il turno di degli Stunt Pilots, il cui mentore Dargen D’Amico ha confezionato insieme a lei un’esibizione intensa di “How Will I Know” di di Whitney Huston con una parte di testo riscritto; SELMI, di Morgan, che ha portato sul palco con delicatezza e profondità “Parole che si dicono” di Ivano Fossati; Gaetano De Caro, di Ambra, con l’eterea e delicata cover di “La mente torna” di Mina; ASIA, dal roster di Fedez, con l’esplosivo rap con il testo parzialmente riscritto di “Empire State Of Mind” di Jay-Z; quindi SETTEMBRE, di Dargen, che a anche lui ha riscritto il testo di Fabri Fibra della canzone “Stavo pensando a te” e infine Angelica, con un’emozionante esibizione di “Nothing Compares 2 U” di Sinead O’Connor, scomparsa quest’estate. I due meno votati sono stati ASIA e Animaux Formidables, e i giudici hanno scelto di eliminare questi ultimi con 3 voti a 1 (voto a favore solo dal proprio giudice Morgan).

Animaux Formidables - XF 2023 - PH Bettoja
Animaux Formidables – XF 2023 – PH Bettoja

Ci sarà un ripescaggio, i quattro candidati

A questo punto Francesca ha presentato il colpo di scena di puntata: uno dei concorrenti che non hanno superato le precedenti fasi di selezione ha la possibilità di entrare ufficialmente in gara dalla prossima puntata. Quattro concorrenti – Astromare, Alice B, Anna Castiglia, Manifesto – si sfidano in un sondaggio aperto sul profilo Instagram di X Factor (disponibile fino alle 12.00 di oggi, venerdì 27 ottobre): i due che avranno raccolto la percentuale di voti più alta si sfideranno nella seconda puntata per un posto nei Live Show di #XF2023.

Elodie ospite del secondo live show

Il menù del prossimo appuntamento con i Live Show di X Factor 2023, atteso per giovedì 2 novembre sempre su Sky e in streaming su NOW, è già ricchissimo. E si preannuncia ancora uno show spettacolare anche grazie alla già attesissima performance di Elodie che quella sera porterà sul palco tutta la carica del nuovo sorprendente Red Light, primo Clubtape in Italia e naturale prosecuzione della sperimentazione nel mondo dance pop dell’artista.

Laura Pausini - X Factor 2023 - ph Bettoja
Laura Pausini – X Factor 2023 – ph Bettoja

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome