X Factor 2020, le scelte di Mika ed Hell Raton ai bootcamp

La prima parte dei Bootcamp di X Factor 2020, con la giostra delle sedie e i temutissimi switch, ha visto protagonisti Hell Raton e Mika: ecco gli artisti che hanno scelto

L’assegnazione delle categorie ha aperto la prima, tesissima, parte dei Bootcamp di X Factor 2020, che segna dati ancora in crescita con il nuovo miglior risultato stagionale: la puntata di ieri sera dello show di Sky prodotto da Fremantle, su Sky Uno/+1 e on demand, ha infatti sfiorato il milione994mila spettatori medi con il 3,4% di share (+5% rispetto ai dati di 7 giorni fa). E ancora, sui social la puntata ha totalizzato in rilevazione linear 424.697 interazioni totali (+18% sulla puntata precedente e addirittura +42% rispetto all’omologa puntata della scorsa stagione), che salgono a 448.700 con la rilevazione 24/7 grazie alle quali X Factor 2020 è stato primo contenuto della giornata di ieri; inoltre, nel corso della serata di ieri l’hashtag ufficiale #XF2020 è entrato in classifica sia nei Trending Topic Worldwide sia in quelli Italia (Fonte Talkwalker, Trends24.in).

In crescita rispetto alla puntata precedente anche il riscontro nei sette giorni per il terzo appuntamento con le Audition, che nel complesso ha raccolto 2.955.000 spettatori medi. È stato Alessandro Cattelan in persona a comunicare ai quattro giudici, con modalità spettacolari e sorprendenti, con quale squadra dovranno affrontare questa edizione dello show: a Emma ha assegnato gli Under Uomini con un messaggio in codice stampato sulla sua maglia dedicata a “Wonderwall” degli Oasis, a Hell Raton son toccate le Under Donne consegnandogli un suo nuovo “pezzo” da fargli produrre, a Manuel Agnelli una scritta infuocata lo informato che quest’anno dovrà seguire i Gruppi, con Mika invece si è trasformato in “Dudewithsign”, popolarissimo su Instagram, esponendogli un cartello con su scritto “Hai gli Over”.

Dopodiché, ha preso il via una serata tesissima: la prima parte dei Bootcamp, con la giostra delle sedie e i temutissimi switch, che ha visto protagonisti Hell Raton e Mika.

Under donne - X Factor Bootcamp 2020
Under donne – X Factor Bootcamp 2020

Nel corso della serata, quindi, Hell Raton e Mika – seduti da soli al tavolo, con gli altri giudici e Alessandro in una stanza che commentavano guardando il Bootcamp tramite la TV – hanno selezionato i 5 componenti delle rispettive squadre da portare nella decisiva e nuova fase definita “Last Call”, l’ultima chiamata prima di arrivare sul palco del Live. Hell Raton, per le sue Under Donne, ha scelto Cmqmartina, che ha cantato “Dio, come ti amo” di Domenico Modugno ma riarrangiata in chiave più elettronica; Casadilego, che ha portato “Fragile” di Sting accompagnandosi con la sua chitarra; Mydrama, alle prese con una cover rivisitata di “I Hate U I Love U” di Gnash feat. Olivia O’Brien; Ale, che ha presentato il suo brano originale “Cielo Aperto”; e Daria Huber, arrivata davanti a Manuelito chitarra in spalla per cantare “Where’s My Love” di SYML. Niente da fare, invece, per Bea Lambe (che ha cantato “Idontwannabeyouanymore” di Billie Eilish), per Cecilia Barra Caracciolo (“I Want You Back”, dei Jackson 5), Adelaide Cavallaro (“America”, di Gianna Nannini), Mara Creola (“Stay”, di Rihanna), Rossella Renzulli (“Whatever It Takes”, degli Imagine Dragons), Sara Sgarabottolo (“Brioschi”, di Franco126), Meezy (“I Love You”, di Woodkid).

Over 2020 – X Factor Bootcamp

Quindi è stato il turno di Mika con i suoi Over. Il percorso prosegue per Kaima, che ha conquistato il sì del suo giudice con il brano originale “Estranei”; Eda Marì, che si è presentata con un altro pezzo scritto da lei, “Non sai mai”; Disarmo, che durante le Audition aveva ricevuto 3 sì e un no proprio da Mika, mentre stavolta è riuscito a convincerlo con “La voce della luna” di Alex Baroni; Vergo, che ha eseguito “Senza fare sul serio” di Malika Ayane in una versione elettronica; e N.A.I.P., che col suo stile anche questa settimana insolito e particolare ha cantato “Un rapporto senza alcun senso”. Si fermano ai Bootcamp invece Lykan (che ha portato “Tararì Tararà” di Carl Brave), Cecile (“Freedom”, di Beyoncé), Tha Genio (“Malasuerte”), V3n3r3 (“Venere’s House”), Joshua (“Memories”, Maroon 5), Merio (“Ti Ti Ti Ti”, Rino Gaetano), Angel (“C’è un tempo”, di Aiello).

Nel prossimo appuntamento, giovedì 15 ottobre sempre su Sky e NOW TV, toccherà a Emma e Manuel Agnelli affrontare i propri Bootcamp con, rispettivamente, Under Uomini e Gruppi, per ottenere alla fine le formazioni con cui approdare alle “Last Call”.

Bootcamp 2020

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui