La vita di Wyclef Jean diventa un musical d’animazione per Netflix

Wyclef Jean
Wyclef Jean

Netflix produrrà un musical d’animazione ispirato alla vita del visionario rapper Wyclef Jean. Dalle baraccopoli di Haiti ai Grammy, un messaggio di speranza per tutti i bambini del mondo.

Netflix annuncia oggi un nuovo progetto con il visionario artista Wyclef Jean, un film d’animazione ispirato alla storia della sua infanzia, trascorsa ad Haiti. Stampede, la società di intrattenimento recentemente fondata da Greg Silverman, sta collaborando con il musicista, vincitore di tre Grammy, per la produzione di questo lungometraggio che sarà scritto da Justin Marks (Il libro della giunglaCounterpart). «Sono cresciuto nella povertà, ma la mia immaginazione è sempre stata ricca. Oggi vedere le fantasie di quando ero bambino trasformarsi in realtà con Netflix e i miei partner di produzione fa nascere in me il desiderio di trasmettere un messaggio ai bambini delle baraccopoli di tutto il mondo: non smettete mai di sognare»ha commentato Wyclef Jean. Melissa Cobb, Netflix Kids and Family Vice President, ha aggiunto: «Quando Wyclef ci presentò per la prima volta la sua idea, il desiderio di realizzare un film d’animazione sulla sua vita e sull’evoluzione del suo modo di fare musica, da quando era un bambino ad Haiti al successo raggiunto a New York, rimanemmo incantati. L’animazione è uno strumento potente, ci consente di percorrere il mondo intero, e non vediamo l’ora di mostrare la sua prospettiva unica alle famiglie di tutto il mondo».

Justin Marks ha commentato:«Quando avevo diciassette anni, due elementi in particolare hanno avuto un grande impatto sulla mia vita: la musica di Wyclef Jean e lo spirito di Haiti, il suo paese d’origine. Ho avuto la fortuna di visitare Haiti, lavorando insieme alla popolazione locale in diverse occasioni negli ultimi anni, per questo motivo ho sempre desiderato raccontare una storia sulla sua cultura, vibrante e resiliente al tempo stesso. Se mi avessero detto che un giorno avrei lavorato con Wyclef ad un film come questo, non ci avrei mai creduto. Questo film è un onore e sono grato a Greg, Stampede e Netflix per averlo reso realtà»Silverman ha poi aggiunto: «Haiti occupa un posto speciale nel mio cuore e il film di Wyclef e Justin mostrerà questo Paese magico, con uno stile unico e caratteristico». Silverman e Jean saranno produttori del film, Madeline Nelson e Nick Lewin co-produttori, Lisa Zambri e Cara Fano supervisioneranno il progetto per Stampede.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui