Will e Grace: le parole di Debra Messing sul ruolo di David Schwimmer

Debra Messing

Debra Messing assicura che il personaggio interpretato da David Schwimmer in Will & Grace non ha niente a che vedere con l’indimenticabile Ross Geller di Friends.

Debra Messing afferma con certezza che il personaggio di David Schwimmer nella prossima decima stagione di Will & Grace non è come il suo personaggio iconico in Friends. «È il più lontano possibile da Ross» ha detto Debra Messing a Variety sabato sera al progetto Angel Food, dove è stata premiata con il Founder’s Award di quest’anno. «Penso che il pubblico sarà entusiasta di vederlo interpretare una parte così diversa». La NBC ha annunciato all’inizio del mese che Schwimmer apparirà nei primi cinque episodi della serie come potenziale fidanzato della protagonista Grace. Questo ruolo da parte di Schwimmer segna il ritorno dell’attore sul piccolo schermo dopo Friends e dopo Curb Your Enthusiasm per 3 episodi. Ha anche recitato nel film FX di Ryan Murphy nel 2016 The People v. O.J. Simpson: American Crime Story come Robert Kardashian.

Nel frattempo, a Debra Messing è stato consegnato l’Angel Award dai creatori di Will & Grace: Max Mutchnik e David Kohan. La Messing, con la voce carica d’emozione, sul palco, ricordava l’esperienza vissuta con il suo insegnante di recitazione universitario che era morto di AIDS. «Viveva da solo» ha detto la Messing riferendosi ai suoi ultimi giorni «Aveva pochissimi soldi e i miei compagni di studi tra lezioni e prove cucinavano i pasti e glieli portavano nel suo appartamento. Nel dicembre del 1993, all’età di 41 anni, se n’è andato. Perdere una persona come lui è stato devastante»

David Schwimmer in Friends
David Schwimmer in una scena della serie Friends

Il Progetto Angel Food, lanciato nel 1989, si occupa di fornire pasti alle le persone affette dal virus dell’HIV. Da allora però, ha iniziato a includere nei suoi servizi qualsiasi persona che combatte delle malattie critiche: ora prepara e consegna 12.000 pasti alla settimana nella contea di Los Angeles. «Ci sono angeli viventi in tutto il mondo che lavorano per una generazione libera dall’AIDS» ha detto la Messing «Ma C’è ancora molto lavoro da fare. Oggi c’è tanta discriminazione e razzismo nel mondo, così come molti di noi ne sono attaccati o ne sono vittime: la comunità LGBTQ, donne, minoranze, immigrati, bambini, musulmani. È una nostra responsabilità ed è nostro dovere difendere chi non ha voce».

Anche all’hair-stylist delle celebrità Chaz Dean è stato conferito il Corporate Leadership Award. Cheyenne Jackson ha eseguito un set di tre brani, tra cui Edge of Glory di Lady Gaga e Let Me Be Your Star con la co-protagonista della Messing, Megan Hilty. L’attore Juan Pablo Di Pace si è esibito con Fuller House. Alla serata c’erano anche Jolie Fisher, Pauley Perrette, Sheryl Lee Ralph, Charlie Sheen, Charo e Stuart O’Keefe, co-conduttrice del nuovo show Let’s Eat.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui