Welcome to Wakanda: l’evento Marvel, con capi d’alta moda tratti dal film

Lunedì 12 febbraio, i Marvel Studios hanno ospitato Welcome to Wakanda, evento che ha presentato alcune capsule collection e creazioni d’alta moda ispirate al film Black Panther, da oggi al cinema nelle sale italiane.

Il contributo di prestigiosi marchi

I prestigiosi marchi Chromat, Cushnie et Ochs, Fear of God, Ikiré Jones, Laquan Smith, Sophie Theallet e Tome, scelti per le loro creazioni che conferiscono una particolare importanza al singolo individuo attraverso la moda, hanno collaborato con i Marvel Studios per confezionare capi d’alta moda, ispirati ai personaggi e ai temi del film. Le creazioni sono state collocate in una suggestiva  cornice scenica ispirata al paesaggio di Wakanda.

In sostegno di una buona causa

Questi abiti unici saranno messi all’asta su charitybuzz.com a sostegno di Save the Children, l’organizzazione umanitaria internazionale che si adopera per aiutare i bambini nel mondo, fornendo loro cure, istruzione e protezione. Nel corso della serata sono state presentate anche le capsule collection ispirate a Black Panther, realizzate da Brother Vellies, Douriean Fletcher e Josh Bennett. Collezioni disponibili per l’acquisto sui siti web dei rispettivi marchi, a partire da ieri, martedì 13 febbraio. “Le immagini del film Black Panther sono straordinarie,  come il paesaggio di Wakanda o gli elaborati costumi che sono il risultato del riuscito connubio fra moda e tecnologia”, ha dichiarato Jimmy Pitaro, Chairman of Disney Consumer Products and Interactive Media. “I capi presentati sono ispirati all’originale storia del film, ai suoi personaggi affascinanti,  al suo look iconico, ma conservano, al tempo stesso, l’inconfondibile tocco estetico di ogni brand”.

Chadwick Boseman in uno dei capi presentati

Uno stile realistico e di tendenza

Lo stile con cui è stato creato il look di Wakanda, la nazione fittizia in cui è ambientato il film Black Panther, è radicato nella realtà. La costumista premio Oscar Ruth E. Carter ha cercato ispirazione in ogni angolo dell’Africa, studiandone i colori, gli abiti ricamati con le perline, le sagome, per realizzare costumi non solo realistici ma anche di tendenza. Presente all’evento anche Lexus, Official Automotive Partner della NYFW, che ha esposto il modello coupé LC 500 utilizzato per le riprese del film. Gli ospiti hanno potuto gustare cibi ispirati a Wakanda realizzati da Ghetto Gastro, movimento culturale nonchè collettivo culinario. I brand Redken 5th Avenue e Lancôme, hanno  invece  unito le loro forze per creare le acconciature e il trucco delle modelle protagoniste dell’evento.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here