VMAs 2023, i primi ospiti sono i Måneskin, Karol G, Demi Lovato

Maneskin (foto Delacroix) 2 crop
Maneskin (foto Delacroix)

I Måneskin sono tra i primi ospiti annunciati del VMAs 2023 insieme a Karol G, Demi Lovato e gli Stray Kids

Demi Lovato, Karol G, Måneskin e Stray Kids: questi i primi artisti di fama internazionale che si esibiranno ai VMAs 2023 in diretta dal Prudential Center nel New Jersey nella serata di martedì 12 settembre.

I primi ospiti del VMAs 2023

Demi Lovato che in tutta la sua carriera ha ricevuto ben 14 nomination ai VMAs, torna per la sua prima esibizione durante lo show dopo 6 anni, pochi giorni prima dell’uscita del suo attesissimo nuovo album Revamped che contiene le versioni rock dei suoi singoli di successo. Tra i tanti momenti indimenticabili di Demi ai VMAs ci sono il suo debutto sul palco nel 2015 con “Cool for the Summer” e la performance del 2017 con “Sorry Not Sorry”. La pluripremiata musicista, che nel 2012 si è aggiudicata il titolo di “Best Video with a Message”, è in lizza nell’edizione 2023 per due categorie: “Best Pop” e “Video for Good”.

Karol G, artista colombiana di fama mondiale, darà vita a Bichota Season sul palco dei VMAs per la sua prima apparizione in assoluto sull’iconico palco dello show targato MTV. La storica cantautrice, che detiene il titolo di prima donna ad aver debuttato al primo posto della classifica Billboard 200 con un album in lingua spagnola, interromperà il suo primo tour negli stadi per competere per la sua prima vittoria ai VMAs dopo aver ottenuto tre nomination quest’anno, tra cui quella di “Artist of the Year“.

Dopo l’elettrico doppio debutto dei Måneskin ai VMAs e ad altri award statunitensi lo scorso anno – e la storica vittoria per il “Best Alternative” – i rocker che stanno scalando le classifiche mondiali hanno fissato il loro attesissimo ritorno sullo storico palco di MTV con l’esibizione in anteprima mondiale del loro nuovo singolo Honey (Are you coming?), in uscita il 1° settembre. Mentre il loro ultimo album RUSH! sta per superare il traguardo di 1 miliardo di streaming, il gruppo, che ha ricevuto 4 nomination, è in lizza anche per il “Best Rock“, stabilendo ancora una volta un record: è il primo gruppo italiano a essere nominato per due anni consecutivi in una categoria principale dello show.

Gli Stray Kids, tra i gruppi più influenti del K-Pop mondiale, si esibiranno per la prima volta in assoluto ai VMAs con il brano S-Class, tratto dal loro ultimo album da record e numero #1, 5-STAR. Il gruppo concorre anche per portare a casa il suo primo award per “Best K-Pop“, la stessa categoria che gli è valsa la prima nomination ai VMAs nel 2022.

Quando e dove vedere la cerimonia in TV

In Italia lo show sarà trasmesso in diretta in lingua originale nella notte tra il 12 e il 13 settembre a partire dalle ore 02:00 su MTV (canale Sky 131 e in streaming su NOW) e su MTV Music (canale Sky 132 e 704) e sarà anticipato dal pre-show a partire dalle 00.30. Le repliche sottotitolate andranno in onda su MTV (canale Sky 131 e in streaming su NOW)il 13 settembre alle 22, il 15 settembre alle 23.55 e il 17 settembre alle 7.35, su MTV Music (canale Sky 132 e 704) il 13 settembre alle 22.00 con la replica del pre-show e alle 23.30 lo show integrale, il 14 settembre alle 12.00, il 15 settembre alle 22.00, il 16 settembre alle 19.00 e il 17 settembre alle 1300 e su VH1 (Canale Sky 715) il 13 settembre alle 23.00.

In testa alle nomination di quest’anno Taylor Swift (8), seguita da SZA (6), Doja Cat, Kim Petras, Miley Cyrus, Nicki Minaj, Olivia Rodrigo e Sam Smith (5 ciascuno), e BLACKPINK, Diddy e Shakira (4 ciascuno). Fino al 1° settembre, i fan possono votare per i loro artisti preferiti nelle 15 categorie gender-neutral, tra cui la nuovissima categoria “Best Afrobeats“, oltre alle ambite categorie “Video of the Year“, presentata da Burger King®, e “Artist of the Year“, visitando vote.mtv.com; il voto per “Best New Artist” rimarrà attivo anche durante lo show martedì 12 settembre. Le nomination per le categorie social, incluse “Group of the Year” e “Song of Summer“, saranno annunciate in seguito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome