Vincenzo Incenzo, online il video del brano Prima di qualunque amore

E’ online il videoclip di Vincenzo Incenzo Prima di qualunque amore, con le immagini del cortometraggio I sogni sospesi, progetto che affronta il tema della violenza sulle donne, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia.

E’ online il videoclip di Vincenzo Incenzo Prima di qualunque amore (dall’album Credo, prodotto da Renato Zero), con le immagini del cortometraggio I sogni sospesi, di Manuela Tempesta, progetto che affronta il mai troppo discusso tema della violenza sulle donne e che ha colpito dritto al cuore alla 76 esima Mostra del Cinema di Venezia. La Canzone e il pluripremiato Cortometraggio  (tra i riconoscimenti il prestigioso Premio Visconti) si affiancano dunque in una campagna importante in difesa delle donne, con parole e note in simbiosi con immagini intense, che raccontano la storia di Marlène (Melania Dalla Costa, che è anche produttrice del progetto), bellissima e inquieta artista francese, che tira fuori il suo dolore e la sua rabbia per la violenza subita in un processo catartico, dipingendo nuda una tela appesa in un casolare immerso nel bosco. Con lei la sorella Sophie (Francesca Luce Cardinale); le due vivono nascoste dall’aggressore, in attesa di una nuova luce.

« Il corto parla di donne coraggiose, racconta la regista. Quando ho ascoltato Prima di qualunque amore, ho pensato che prima di amare una persona, e quindi alla base di ogni amore, dovrebbe esserci solo una cosa: il rispetto. Qualsiasi sentimento dovrebbe basarsi proprio sul rispetto e non sulla sopraffazione e sull’annientamento dell’altro». Vincenzo aggiunge: « Credo moltissimo nella fusione dei linguaggi artistici, e la musica, come il cinema, vive di ritmo, colore, dinamiche, figure e sfondi. Manuela è una regista straordinaria, le sue immagini sono sassi lanciati contro l’anima. Affiancarmi a lei in questo progetto sociale contro il femminicidio mi onora; la libertà delle donne, ancora oggi è una libertà troppo spesso non prevista

Vincenzo Incenzo
Vincenzo Incenzo

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui