Verissimo, oggi prima puntata con Lapo Elkann, Elisabetta Gregoraci e Piero Chiambretti

Verissimo 2020 - Lapo Elkann e Silvia Toffanin
Verissimo 2020 - Lapo Elkann e Silvia Toffanin

Torna Verissimo con Silvia Toffanin, che avrà come ospiti nella prima puntata della nuova edizione Lapo Elkann, Elisabetta Gregoraci e Piero Chiambretti, con delle interviste molto sentite: ecco tutte le anticipazioni

Sabato 12 settembre torna su Canale 5 Verissimo, condotto da Silvia Toffanin. Ospiti Lapo Elkann, che parlerà a 360° della sua vita, Elisabetta Gregoraci, che aggiornerà anche sulla situazione di Flavio Briatore colpito dal covid, e Piero Chiambretti, che si prepara a condurre la nuova edizione di Tiki Taka su Italia1, dopo aver perso la mamma a causa del coronavirus.

Sto vivendo con preoccupazione questo mondo cambiato a causa del Covid-19 perché  invece di vedere le persone più solidali tra loro vedo tanta rabbia e tensione”.

Queste le parole di Lapo Elkann nell’intensa intervista rilasciata nella prima puntata di Verissimo. L’imprenditore, ora sempre più impegnato con la sua Fondazione Laps ad aiutare ragazzi fragili o in difficoltà, parlando della sua infanzia confida:

“Non ho amato molto la mia infanzia. Sono stato un bambino dislessico, iperattivo, affetto da deficit dell’attenzione e siccome a scuola ero sempre indietro, volevo dimostrare di essere più forte” e aggiunge un ricordo estremamente doloroso e grave legato a quegli anni “In collegio, a 13 anni, sono stato abusato più volte e un fatto come questo ti porta ad andare, a volte, verso l’autodistruzione, perché l’abusato si sente in colpa. E’ importante dirlo. Se non lo affronti con profondità questo dolore negli anni ti mangia, ti porta a vivere la vita con grandissima difficoltà”.

A Silvia Toffanin, che gli chiede come abbia fatto a superare questo trauma, Lapo risponde: “La mia sensibilità e la mia grande forza di volontà mi hanno aiutato. Non ho paura delle mie fragilità. Ho imparato ad accettare me stesso e a chiedere aiuto. C’è voluto del tempo ma oggi sto bene con chi sono”.

Il rampollo di casa Agnelli, che raramente concede interviste in tv, racconta invece con grande sincerità delle sue passate dipendenze: “Quando sei solo, ad un certo punto la fragilità non sai come affrontarla. Le sostanze ti distruggono la vita ed io di problemi ne ho avuti. Per me – prosegue – l’uso di sostanze era un anestetizzante. Anestetizzavo un dolore che sentivo in me. Purtroppo ne ho pagato più volte le conseguenze… Io di male me ne sono fatto abbastanza da solo, d’ora in poi voglio altro”.

Parlando dell’avvocato Agnelli, Lapo racconta: “Mio nonno mi ha dato e insegnato tanto. E’ una delle persone a cui ho voluto più bene nella vita insieme a mia nonna Marella”. E proprio ricordando nonna Marella, Lapo confessa: “Magari riuscissi a trovare una donna con le sue qualità. Ora – chiosa – comunque sono molto felice, ho una fidanzata portoghese molto simpatica e diversa da tutte le donne che ho avuto in passato”. Ma alla domanda se si sente pronto per diventare papà, Lapo Elkann dice: “Io amerei diventare papà, ma ho paura. Non voglio fare un figlio tanto per farlo, ma voglio incontrare la donna della mia vita per poi fare un figlio con lei”.

Verissimo 2020 - Lapo Elkann
Verissimo 2020 – Lapo Elkann

Elisabetta Gregoraci, ospite domani nella prima puntata a Verissimo rassicura sulle condizioni di salute dell’ex marito Flavio Briatore che ha contratto il Covid-19: “Ci ha fatto prendere un grande spavento ma adesso sta bene. Ha contratto il virus ma per fortuna non ci sono state complicazioni e non ha avuto problemi respiratori”.

Ai microfoni del talk show, la showgirl rompe il silenzio e parla per la prima volta della separazione con l’Imprenditore: “Ho sofferto tanto. Nella nostra relazione gli errori più grandi sono stati commessi da lui, quando l’ha capito era ormai troppo tardi. Sono stata una grande compagna di vita annullando anche me stessa” – e aggiunge – “Nonostante il matrimonio sia finito da tre anni rimane sempre un grande affetto. Sono sempre presente nella sua vita perché siamo stati innamorati per tredici anni. Lui sa che può contare sempre su di me”.

A Silvia Toffanin che gli chiede un commento sull’onda d’odio che ha investito Briatore dopo le dichiarazioni sulla decisone della chiusura delle discoteche dice: “Lo sgrido spesso. Sono sempre al suo fianco, ma non sono sempre d’accordo con quello che dice. Certe volte dovrebbe tacere ma le persone non si possono cambiare”. E a proposito di un presunto ritorno di fiamma dichiara: “Non torno con lui. Ho avuto solo una storia subito dopo Flavio ma è finita male. Faccio fatica a rinnamorami. Sono una donna indipendente e posso anche spaventare, però credo ancora nell’amore”.

Elisabetta che si dice pronta a varcare come concorrente la porta rossa della nuova stagione de “Il Grande Fratello Vip” racconta: “Sono agitata, non dormo da giorni però sono felice di iniziare questa nuova avventura. “Flavio non è contento di questa decisione, ne abbiamo parlato, ma gli ho spiegato che volevo fare questa esperienza”.

Verissimo 2020 - Elisabetta Gregoraci
Verissimo 2020 – Elisabetta Gregoraci

Piero Chiambretti, ospite domani a Verissimo, parla per la prima volta in televisione del Covid-19, malattia dalla quale è guarito ma che gli ha portato via sua mamma: “La vita è fatta di cose bellissime e di tragedie alle quali siamo impreparati. L’esperienza nella sua tragicità mi è stata utile per imparare delle cose: d’ora in poi prenderò la vita con più distacco. Siamo legati a un filo e capisci che tutto è molto relativo. Non auguro a nessuno quello che ho vissuto perché ne sono uscito a pezzi. Ho toccato il fondo”.

Un’esperienza durissima che il conduttore ricorda con dolore: “All’inizio io e mia madre eravamo nello stesso ospedale ma non sono riuscito a vederla perché si è aggravata subito. Dopo me l’hanno portata nel letto di fianco, almeno l’ho rivista da vicino. Però dopo pochi giorni è peggiorata ancora e a quel punto, per protocollo, mi hanno chiesto che per non farla soffrire sarebbe stato meglio lasciarla dormire: è stata la cosa più brutta della mia vita. È stata dura però è successa una cosa: lei faceva la poetessa ed è morta nel giorno mondiale della poesia. E nella notte in cui è mancata io sono guarito: mi ha dato la vita due volte”.

Il conduttore ha poi rivelato come la malattia abbia colpito anche altri due componenti della famiglia: “Nei giorni in cui ho contratto il virus avevo visto mia mamma, mia figlia e mio cugino che puntualmente si sono ammalati. Fortunatamente mia figlia ha avuto la febbre alta solo un giorno e poi è stata benissimo. Mio cugino invece è stato in ospedale trenta giorni”.

A Silvia Toffanin, che gli chiede se sia emozionato per la nuova sfida professionale, (la conduzione di Tiki Taka, in onda da lunedì 21 settembre su Italia 1, ndr), Chiambretti risponde: “Ringrazio Mediaset per la proposta. Tiki Taka è lo show giusto per questo momento storico della mia vita in cui voglio tagliare col passato. Visto che mia madre non c’è più, ho voluto fare una cosa diversa che non aveva mai visto per non sentirne troppo la mancanza. Il 21 settembre, a sei mesi esatti dalla sua scomparsa, ci sarà la prima puntata di un programma senza la mia prima spettatrice anche se so che lei è sempre qui con me”.

Verissimo 2020 - Piero Chiambretti
Verissimo 2020 – Piero Chiambretti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui