Vasco Rossi, migliaia di fan truffati da 8 siti falsi per la vendita di biglietti

Vasco Rossi(2)

Truffati migliaia di appassionati di Vasco Rossi che avevano acquistato i biglietti del tour 2018. Una banda di cyber criminali aveva clonato 8 siti.

I fan di Vasco Rossi pensavano di comprare biglietti per i concerti e invece perdevano soldi e possibilità di assistere ai live. Truffate migliaia di appassionati del rocker che avevano acquistato i biglietti del tour 2018. Individuata una banda di cyber criminali che aveva clonato il sito di un’importante agenzia di vendita di ticket on-line. Sei gli indagati, tre dei quali già gravati da precedenti di polizia per «reati contro il patrimonio». Tra i delitti contestati: associazione per delinquere, sostituzione di persona, turbativa della libertà dell’industria e del commercio, contraffazione del marchio, indebito utilizzo di carte di credito e truffa continuata.

Oscurati gli otto siti clone su richiesta della Procura della Repubblica di Bologna al G.I.P. presso il Tribunale di Bologna. Si tratta di privatetickets.it, privatetickets.eu, vivaticket.eu, vascorossi.co, privateticket.eu, vivatickets.eu, privateticket.it e nonstoptickets.eu. Si ritiene che i proventi delittuosi per la sola frode dei falsi accessi ai concerti del tour Non stop live 2018 si attestino su una cifra ben superiore ai 500.000.

 

Vasco Rossi
Vasco Rossi live

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui