Un piatto di salute: su Sky TG24 torna lo speciale su alimentazione e rischi

Un piatto di salute atto terzo - Sky TG24
Un piatto di salute - Atto terzo. Nello speciale Sky TG24 sui rischi legati all'alimentazione si parlerà anche di dolcificanti.

Un piatto di salute – Atto terzo: torna lunedì 8 aprile l’inchiesta di Sky TG24 sui pericoli che si nascondono nella nostra alimentazione. Dai dolcificanti alla biodinamica, dall’antibiotico-resistenza alle scadenze fino al pet-food: rischi sconosciuti e informazioni poco chiare che possono trarre in inganno i consumatori.

Qualità e sicurezza degli alimenti sono fondamentali nelle scelte di consumo degli italiani. Ma siamo certi di prendere sempre la decisione giusta? Abbiamo tutti gli strumenti per fare scelte consapevoli o cadiamo nelle trappole di pregiudizi e falsi miti? Per fare chiarezza torna l’appuntamento con l’inchiesta di Sky TG24 Un piatto di salute – Atto terzo, con Sarah Varetto, in onda lunedì 8 aprile alle 20.20 e disponibile su Sky On Demand. Le telecamere di Sky TG24 tornano, quindi, a raccontare le insidie che possono nascondersi in alcuni alimenti e prodotti, indagando sulla produzione e la provenienza, sui reali benefici e sui possibili rischi, oltre che sui preconcetti più comuni sull’alimentazione. Dai pericoli dell’uso eccessivo di antibiotici ai cibi per animali, passando per le false credenze sui dolcificanti, dalla biodinamica, fino al reale significato delle date di scadenza, lo speciale svela nuovi rischi sconosciuti legati all’alimentazione.

La diffusione delle diete ha portato a un forte aumento dell’utilizzo dei dolcificanti, ma non è certo che siano realmente meno dannosi degli zuccheri. A far ingrassare non sono solo i dolcificanti calorici, infatti quelli a zero calorie potrebbero non essere da meno. L’utilizzo abbondante degli antibiotici, soprattutto negli allevamenti animali, ha causato, anche in Italia, un importante incremento dei batteri resistenti a questi farmaci. Due terzi di tutti gli antibiotici venduti in Europa sono destinati agli animali e al secondo posto tra i Paesi consumatori si trova l’Italia. Le differenti diciture sulla scadenza degli alimenti causano troppo spesso confusione e incomprensioni. Un terzo di quello che si produce per il consumo alimentare viene sprecato anche a causa dell’errata interpretazione delle etichette di scadenza.

Un piatto di salute atto terzo - Sky TG24

Nell’agricoltura biodinamica, che sta prendendo piede anche in Italia, si coltiva seguendo alcune pratiche quasi esoteriche, che dividono la comunità scientifica. Chi le utilizza sostiene che funzionino, mentre per molti si tratta solo di pseudoscienza. Anche sulla qualità e i benefici dei cibi per gli animali domestici sempre più frequentemente le opinioni diffuse si scontrano con le evidenze scientifiche. È sempre più di moda, ad esempio, la dieta per animali domestici ‘Barf’, che prevede di nutrirli solo con carne cruda, per simulare quello che mangiano in natura. Questa carne non cotta, però, spesso è portatrice di batteri come la salmonella, che espongono a rischio contagio anche gli esseri umani.

Un piatto di salute atto terzo - Sky TG24

I reportage, a cura di Sarah VarettoAlessandro Marenzi e Andrea Bignami, sono stati realizzati da Paola Baruffi, Tonia Cartolano, Chiara Piotto, Ketty Riga. Un piatto di salute – Atto terzo, sarà disponibile anche su skytg24.it, con focus e approfondimenti dedicati. Il dibattito attorno ai temi trattati nello speciale si estenderà anche ai canali social di Sky TG24. Sarà possibile commentare in tempo reale lo speciale e seguire gli approfondimenti live con l’hashtag #unpiattodisalute. Appuntamento lunedì 8 aprile alle 20.20 sui canali 100 e 500 e sul canale 50 del Digitale Terrestre.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui