Un attimo prima con Claudia Campagnola in scena al Teatro Vascello

Un attimo prima - Claudia Campagnola
Claudia Campagnola in Un attimo prima

In scena al Teatro Vascello fino al 17 novembre La Compagnia della Luna in Un attimo prima, con Claudia Campagnola. La prima guerra mondiale raccontata attraverso gli occhi di una giovane donna in un testo di Paolo Logli, per la regia di Norma Martelli.

Il primo conflitto mondiale visto dagli occhi di una giovane donna, una “portatrice carnica”, una di quelle donne che all’alba di ogni giorno riempivano le loro gerle di munizioni, medicinali, viveri, se le caricavano in spalla e, sotto un peso di 30-40 chili, in piccoli gruppi salivano a piedi su per i sentieri e mulattiere fino alle trincee in alta quota. Il racconto della giovane protagonista di Un attimo prima, interpretata da Claudia Campagnola, è un vero e proprio rosario di pensieri che si snoda lungo il tempo ipotetico della salita verso il fronte dove si combatte, rosario in cui i ricordi si sovrappongono al presente. Lassù ci sono le trincee, laggiù c’è il paese, c’è la casa. È un filo di pensieri che collega questi due poli, una voce isolata, un grido di amore per le vette e per l’erba dei crinali, un desiderio di vita che risuona nella valle, e si fa strada in mezzo allo scenario insensato della guerra.

Un attimo prima - Claudia Campagnola
Claudia Campagnola in Un attimo prima (foto di Valerio Faccini)

L’attrice in scena, accompagnata dal ritmo delle percussioni, si muove in un labirinto sonoro dove si mischiano melodie sognate e aspri silenzi, dove il ricordo di vecchie ballate si confonde al suono sordo di un mortaio o al sibilo frusciante di una schioppettata. Un attimo prima, con Claudia Campagnola, è in scena presso la Sala Studio del Teatro Vascello fino al 17 Novembre. Un testo di Paolo Logli, per la regia di Norma Martelli. Percussioni di Gianfranco Vizza, frammenti musicali di Nicola Piovani. Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al sito ufficiale del teatro.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui