Umbria Film Festival: Michel Ocelot e Lone Scherfig in una masterclass

Michel Ocelot

Il 13 e 14 luglio durante la 23ª edizione dell’Umbria Film Festival, Michel Ocelot riceverà le Chiavi della Città di Montone e Lone Scherfig terrà una masterclass di sceneggiatura, con la presentazione di The Kindness of Strangers.

Ultime due giornate, domani, sabato 13 e domenica 14 luglio, della 23ª edizione dell’Umbria Film Festival che si tiene nella splendida piazza di Montone (PG), con proiezioni in anteprima di lungometraggi, un concorso di cortometraggi, con una giuria di bambini, ma anche eventi speciali, convegni, una mostra fotografica e incontri dei registi con il pubblico.

Ospite del festival, domenica 14 luglio Michel Ocelot, regista di film d’animazione di culto come Kirikù e la strega Karabà e Azur e Asmar che domenica riceverà le Chiavi della Città di Montone.

La regista danese Lone Scherfig, che nei giorni scorsi ha ricevuto la Cittadinanza onoraria della Città di Montone, sabato 13 luglio terrà una Masterclass di Sceneggiatura e presenterà, in anteprima italiana, il suo ultimo film, The Kindness of Strangers, già film di apertura alla Berlinale 2019.

Lone Scherfig
Lone Scherfig

La giornata di sabato 13 luglio si apre alle ore 17:00 presso la Chiesa di San Francesco con la premiazione del concorso di corti Action Movies, la consegna dei diplomi e la proiezione dei corti realizzati dalle classi della scuola dell’infanzia e della scuola primaria di Montone. La regista e sceneggiatrice danese Lone Scherfig presenterà alle ore 22:00, in anteprima italiana, il suo ultimo film, The Kindness of Strangers. Il film racconta della giovane madre Clara, a New York con i suoi due figli in fuga dal marito, un poliziotto violento. Clara e famiglia dovranno affrontare la realtà della vita di strada. In questo momento difficile, Clara scopre, tramite incontri con altri, di non essere sola. Dalle coincidenze inaspettate e dalla gentilezza degli estranei possono venir fuori risultati sorprendenti.

La giornata finale del festival, domenica 14 luglio, inizia alle ore 16:00 presso la Chiesa di San Francesco, con la proiezione del concorso di corti Umbriametraggi, con i lavori dei videomaker umbri. La serata si apre alle ore 19:00 con il Concerto in piazza Fortebraccio della Società Filarmonica Braccio Fortebraccio, a seguire la premiazione del concorso dei corti per bambini. La serata vedrà quindi protagonista il regista di film d’animazione di culto come Kirikù e la strega Karabà e Azur e Asmar, Michel Ocelot, che riceverà le Chiavi della Città di Montone. Ocelot presenterà il suo ultimo lungometraggio, Dililì a Parigi da lui stesso scritto, diretto e fotografato. Ambientato a Parigi durante la Belle Epoque, racconta della giovane kanaka Dililì che indaga su un’ondata di misteriosi rapimenti di giovani ragazze che stanno affliggendo la città.

logo Umbria Film Festival
logo Umbria Film Festival

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here