Tuasorellaminore presenta il singolo Caribù, tra Catullo e sperimentazione

Tuasorellaminore
Tuasorellaminore

Vi presentiamo la nostra intervista a Tuasorellaminore che ci presenta il singolo Caribù, dissacrante e sorprendente

Caribù, il brano che arriva dove non avremmo mai pensato che la musica potesse arrivare.
Il nuovo singolo di Tuasorellaminore stupisce tutti e lo fa attraverso l’utilizzo della lingua latina, un elemento decisamente innovativo e stravolgente, se pensiamo ad un testo appartenente al panorama musicale attuale. Ma le sorprese non finiscono qui. Le strofe di Caribù riprendono il canto n. 37 de I canti di Catullo: un’opera intrisa di volgarità, ira ed una disinvolta ironia. La narrazione di Tuasorellaminore è liberatoria, dissacrante, come la stessa artista tiene a sottolineare. Ecco cosa ci ha raccontato!

Partiamo dall’inizio: Caribù, perché questo titolo? 

Il Caribù è praticamente una renna artica, un animale che vive nelle foreste gelide al freddo, nel Nord America, nord Europa, nella tundra. Mi piace come suona questa parola, e mi piace l’idea di associarmi a creature animalesche, selvagge, indomabili. 

Dai precedenti lavori si nota la tua propensione verso la sperimentazione. Perché la scelta, questa volta, è ricaduta sul latino?

Forse perché questo è un periodo della mia vita in cui ho bisogno di sentirmi “potente”, ho bisogno di trovare il coraggio di fare le cose che mi rendono felice, perciò l’idea di dare una nuova vita, una nuova luce ad una lingua morta mi fa sentire molto” forte”. Il latino non è solo una lingua, è il nostro io primordiale, ed a volte possiamo ritrovarci e riscoprirci nelle cose passate che hanno dato origine a tutto quello che siamo oggi. 

Credi sia importante conoscere le grandi opere del passato? Ed in che modo queste possono, secondo te, influire positivamente sulla scrittura attuale?
Importantissimo. È l’unico modo che abbiamo per poterci davvero rinnovare. Possiamo farlo attingendo a fonti antiche, quelle che sono state i cardini della nostra cultura, come ad esempio la musica classica che è fonte di ispirazione e che è un bacino immenso da conoscere e poi, magari, rielaborare. 

Nei tuoi brani affronti sempre temi particolarmente forti ed estremi. Cosa vuoi trasmettere con Caribù

Che la vita è breve, la vita è uno svarione, dunque svarioniamo. 

Se dovessi descrivere in tre parole Tuasorellaminore, quali sceglieresti?

Dissacrante, profanatoria, sovversiva.

Caribù anticipa nuove mine? 

Assolutamente si ed anche prestissimo! Ci sono ancora molte produzioni folli e weird che voglio farvi ascoltare!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome