Tommaso Paradiso, emoziona il primo singolo da solista Non aver paura

Tommaso Paradiso

La prima prova da solista di Tommaso Paradiso convince al primo ascolto. Non avere paura è un’ emozionante dedica d’amore con un arrangiamento molto curato, frutto anche della produzione di Dardust, e un testo semplice ma d’impatto.

C’era molta curiosità riguardo al primo singolo da solista di Tommaso Paradiso dopo lo scioglimento con la band dei TheGiornalisti e già al primo ascolto Non avere paura convince e tocca l’anima. Una dichiarazione d’amore semplice ed autentica, un invito a non farsi prendere dalle preoccupazioni grazie alla presenza costante di una persona al proprio fianco, il tutto addobbato da un arrangiamento notevolissimo con echi vendittiani, atmosfera vintage e la produzione di Dario Faini, in arte Dardust, garanzia di lavoro ben fatto.

Il sound della band rimane anche se in maniera meno evidente. Non trattandosi di un pezzo estivo, non si può fare un paragone prettamente musicale con le hit degli ultimi anni ma il brano funziona e potrebbe essere protagonista radiofonica autunnale. Ritmo meno incalzante anche per creare l’effetto di ballata romantica che il testo suggerisce. In un mondo fatto di apparenze, di gente che sputa veleno, di coppie che non si guardano più negli occhi, il testo di questa canzone ti porta a sognare ancora, e a credere che qualcosa esiste e il ritornello costituisce l’apice: «Non avere paura quando vai a dormire sola, se la stanza è sempre vuota e se senti il cuore in gola. Non avere paura, mi prenderò cura io di te».

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui